apple
martedì 6 maggio 2008 - 18 Commenti

Correva l’anno 1997: Michael Dell, interpellato sul ritorno di Steve Jobs alla Apple, ebbe a dichiarare: “Cosa farei [se fossi in lui – ndr]? Chiuderei i battenti e restituirei i soldi agli investitori.” Il tempo sa talvolta essere crudele, specialmente con chi suole sbeffeggiare gli avversari.
Così, ad 11 anni di distanza, il valore di mercato di Apple ha raggiunto qualcosa di simile al quadruplo di quello di Dell. Con un prezzo per azione che ha di nuovo superato quota 180 dollari, ottimi risultati nell’ultimo trimestre e delle prospettive molto rosee …

lunedì 5 maggio 2008 - 6 Commenti

Stando ad un’indagine di Net Applications, la mossa di distribuire Safari per Windows in bundle con il pacchetto iTunes (che già comprende, non richiesto, Quicktime) pare abbia generato risultati rimarchevoli. Il neonato browser di casa Apple, si prepara infatti a superare la quota di mercato tuttora detenuta da Firefox 1.x (!!!), attualmente allo 0.23%, essendo passato dallo 0.07% di Marzo al 0.21% di Aprile.
Se però si confronta questo dato con l’enorme base installata di iTunes, il risultato appare nient’affatto entusiasmante: molto più rilevante sembrerebbe la quota di coloro che …

martedì 29 aprile 2008 - 12 Commenti

Da qualche tempo a questa parte vanno addensandosi nuvole nere sul reparto OS di Microsoft. Analisti, giornalisti, appassionati, spesso convengono sul fatto che Vista abbia mancato di portare innovazione reale e utile nel mondo Windows, secondo Gartner addirittura conducendolo sull’orlo del collasso.
Come conseguenza, è sempre più frequente il downgrade e gli OEM pressano sempre più insistentemente Microsoft per continuare a soddisfare la domanda di sistemi equipaggiati con Windows XP, che prevedono resisterà oltre il termine fissato dal gigante di Redmond (Giugno 2008) per il pensionamento di XP.
Fra i rilievi …

giovedì 24 aprile 2008 - 3 Commenti

Sull’autorevole sito Forbes.com è apparsa la notizia che Apple ha accettato di spendere 278 milioni di dollari in contanti per acquisire la P.A. Semi, un’azienda di 150 persone specializzata nel design di chip a basso consumo energetico.
Secondo le prime indiscrezioni questa mossa tenderebbe ad assicurare una nuova classe di potenza per i telefonini Iphone e gli Ipod di prossima generazione, ma secondo me c’è di più:

venerdì 18 aprile 2008 - 45 Commenti

La vicenda di Psystar porta alla ribalta un problema molto dibattuto fin dal ritorno di Steve Jobs alla Apple, nel lontano 1997. Come alcuni ricorderanno, uno dei suoi primi passi fu quello di cancellare le licenze per la produzione di hardware Mac-compatibile, scatenando un fiume di critiche da parte di giornalisti, analisti e appassionati di tutto il mondo.
Oggi Apple ricava l’83% dei suoi guadagni dalla vendita di hardware – iPod, iPhone, Mac – il che rende pienamente ragione alla strategia aziendale di Jobs e zittisce le voci dissonanti. Viceversa, …

lunedì 7 aprile 2008 - 4 Commenti

Gli Stati Uniti sono la terra ideale per gli avvocati, dato che è di moda, soprattutto negli ultimi anni, fare causa a chiunque, anche su poche basi oggettive di riferimento.
Questa volta potrebbe essere il turno di Apple contro la città di New York, per via del celeberrimo logo della mela morsicata, che si vede “minacciato” dal nuovo logo di New York.

martedì 1 aprile 2008 - 11 Commenti

Sono passati ormai 14 mesi da quel Macworld che cambiò la storia, quando Steve Jobs tirò fuori dalle sue slide (come secondo prodotto) “a revolutionary mobile phone” su cui Apple puntava da due anni; dopo pochi attimi la domanda più assillante alla quale Steve ha dovuto rispondere in questo lasso di tempo è stata quella relativa alla nascita di un Iphone UMTS capace di navigare ad alta velocità sulle reti mobili. Domanda che forse oggi ha un indizio in più verso la risposta.

venerdì 21 marzo 2008 - 6 Commenti

Secondo quanto indicato presso il sito dell’ufficio registri degli Stati Uniti la Apple ha registrato un brevetto per uno schermo tridimensionale.
A three-dimensional display system provides a projection screen having a predetermined angularly-responsive reflective surface function. Three-dimensional images are respectively modulated in coordination with the predetermined angularly-responsive reflective surface function to define a programmable mirror with a programmable deflection angle.

venerdì 21 marzo 2008 - 14 Commenti

Lo so, qualcuno potrebbe chiamarmi ingenuo, ma io ho sempre letto nel modo di fare business di Apple “quel qualcosa in più” che altre società dello stesso settore non avevano, prima su tutti un’attenzione al cliente superiore alla norma e sincera.
Fa parlare il fatto che gli utenti Windows di iTunes, anche se non hanno installato Safari, hanno ricevuto, con la dicitura di “aggiornamento”, l’ultima versione del browser di Cupertino: Safari 3.1.

venerdì 7 marzo 2008 - 2 Commenti

Il Flash player di Adobe potrebbe tranquillamente girare sull’Iphone; se questo non succede è per una scelta della Apple e non per le presunte ragioni tecniche a cui Steve Jobs in passato si è appellato per giustificarne l’assenza.
L’assenza del Flash player di Adobe nelle dotazioni dell’Iphone è una di quelle che non si possono certo definire trascurabili, soprattutto se si pensa che un importante competitor come il Nokia N95, invece può vantare tale dotazione.