apple
martedì 11 dicembre 2007 - 21 Commenti

Già qualche mese fa sostenevo, scatenando l’ira di schiere di fanbois inferociti, che Apple TV fosse destinato ad un magro avvenire. Fin dalla sua uscita mi è sembrato che evitasse accuratamente i trend che guidano il mercato dei player video: il supporto DivX-Xvid, che domina la fascia bassa, è indisponibile per motivazioni non dichiarate ma dopotutto facilmente intuibili. L’alta definizione è invece esclusa per la povertà dell’hardware. Il prezzo non è poi amichevolissimo per un oggetto che, piuttosto che adattarsi alle esigenze del consumatore – che magari ha …

venerdì 7 dicembre 2007 - 3 Commenti

Rob Fleming, il trentacinquenne protagonista di “Alta fedeltà” di Nick Hornby, soleva dire che fare una compilation è una delle cose più difficili del mondo, che richiedeva metodo e concentrazione. La compilation e le “top five di qualsiasi cosa” sono i motivi ricorrenti del libro e dell’omonimo film con Jack Black, John Cusack e Tim Robbins. Oggi Apple fa per noi lo sporco lavoro e ci propone la compilation dei maggiori successi del 2007 e delle promesse del 2008, un “disco” che unisce i migliori pezzi del 2007 e …

lunedì 3 dicembre 2007 - 6 Commenti

La diffidenza generalizzata del settore, le polemiche a fuoco incrociato su limitazioni tecniche, prezzi, chiusura, impatto ambientale, hanno volteggiato a lungo attorno all’iPhone come avvoltoi. Oggi, a cinque mesi di distanza dal lancio, critici e osservatori si trovano però a dover ammettere che la prima incarnazione del telefono di Apple è stata un grande successo.
Alla luce dei risultati del 2007, a cui manca ancora il capitolo natalizio, l’obiettivo di Jobs di consegnare 10 milioni di unità nel 2008 sembra senza dubbio più vicino. A rafforzare la validità di questa previsione …

venerdì 30 novembre 2007 - 14 Commenti

Il 20 novembre 1985, mentre probabilmente io ancora abbozzavo una lista dei regali di Natale, veniva presentato al mondo Microsoft Windows 1.0, che avrei conosciuto solo molti anni dopo nella sua incarnazione 3.1. Al giorno d’oggi molta gente pensa che quello sia stato un giorno tragico, un giorno che ha tolto possibilità al mondo e all’informatica, un giorno da dimenticare.
Il 20 novembre 1985 è stato un giorno strano, comunque lo si guardi:

martedì 27 novembre 2007 - 1 Commento

“Hello I’m a Mac” “And I’m a PC”. Apple con questa serie di spot ha creato una delle campagne pubblicitarie più belle degli ultimi anni, tanto che è un peccato che rimanga confinata tra le sue pagine (oltre che su YouTube si intende). Così alla Apple hanno ideato un nuovo episodio adatto ad affiancare del contenuto editoriale all’interno di una pagina web, ma in modo incredibilmente originale.

martedì 20 novembre 2007 - 3 Commenti

Ancora pochi mesi e l’iPhone sarà in Italia, grazie ad un accordo raggiunto tra Apple e Vodafone. Non solo: la compagnia telefonica sì è aggiudicata l’esclusiva in tutta Europa per il nuovo step evolutivo dello smartphone di Cupertino, dotato di tecnologia UMTS.
 
Probabilmente dovrei usare più prudentemente il condizionale in questo annuncio, visto che non ci sono prove tangibili della veridicità della notizia. Eppure il sito Morse.it, che ha dato la lieta novella, lo afferma con assoluta fermezza. Nonostante l’articolo sia stato editato più volte per far fronte alla valanga di …

martedì 20 novembre 2007 - 1 Commento

L’iPhone catalizza su di sé l’attenzione di una platea immensa di navigatori ogni volta che se ne parla. Figuriamoci cosa succede se lo smartphone più popolare e desiderato del globo viene investito da polemiche che sospettano pesanti violazioni della privacy degli utenti.
La questione gira intorno a Stocks, un widget che permette di controllare l’andamento dei titoli di Wall Street dall’iPhone. L’esame con un editor esadecimale dei binari ha portato alla luce quest’indirizzo:
http://iphone-wu.apple.com/dgw?imei=%@&apptype=finance
La prima parte dell’indirizzo rappresenta la destinazione verso cui verrebbero spediti i dati, che sono specificati nell’ultima parte dell’URL: …

lunedì 19 novembre 2007 - Commenta

Qualcuno griderà al miracolo, altri diranno che dopotutto non era imprevedibile: sta di fatto che, per la prima volta nella storia, le vendite di Mac OS hanno superato quelle di Windows in un’area geografica di non trascurabile importanza: il Giappone.
Secondo la fonte (qui tradotta) contribuisce a questo risultato una forte contrazione delle vendite di Vista, che passano dal 75,3% delle vendite totali di OS nel mese di Settembre, al 28,7% di Ottobre 2007 – Leopard, durante i primi 6 giorni sugli scaffali, ha totalizzato invece il 53,9% delle vendite di …

venerdì 16 novembre 2007 - 1 Commento

Da qualche tempo a questa parte la battaglia che le major della musica combattono nelle aule dei tribunali si fa sempre più aspra. In questo articolo cercherò di spiegare come e perché si sia giunti ad una vera e propria contrapposizione fra gli interessi dell’industria tecnologica e quelli dell’industria discografica. Concluderò occupandomi di quali segni oggi sembrano indicare il destino di questa guerra.

mercoledì 14 novembre 2007 - 10 Commenti

Non sono affatto sicuro che nella mia vita avrò un MAC. Mi piacciono esteticamente, mi piace MacOS da vedere, ma il mio lavoro è basato su windows, a prescindere dal fatto che questo sia o meno un bene. Ho però letto che forse anche Apple si lancerà nel mondo dei subnotebook, e probabilmente lo farà con un “pezzo” da 13 pollici.
Mi interessano i commenti di sesshoumaru, orsettob e jin8k, che dicono che 13 o 13,3 pollici sono comunque troppi per un notebook che deve nascere ultraportatile per forza di cose. …