ambiente
lunedì 8 Settembre 2008 - 5 Commenti

La scoperta dell’acqua calda. Alcuni nuovi studi sull’energia geotermica si stanno specializzando sulle “hot rocks” (rocce calde), rocce che arrivano una temperatura di circa 150 gradi e che sono raggiungibili trivellando solo pochi km sotto la crosta terrestre.
Il percorso seguito per la produzione di energia elettrica è relativamente semplice: trivellare la superficie terrestre, frantumare le rocce calde, pompare acqua o altri liquidi nel sottosuolo, riscaldare il liquido e riportarlo in superficie. Una volta fuori, l’acqua calda può essere utilizzata come vapore che muove turbine in grado di produrre energia elettrica.

venerdì 5 Settembre 2008 - 2 Commenti

Per una volta eBay pare aver sfornato una buona idea, anche se per ora limitata al solo mercato Statunitense. Si tratta di World of Good , un marketplace per prodotti ecocompatibili e/o equosolidali.
La nuova iniziativa di eBay mira a creare un sito di e-commerce dove produttori provenienti dai paesi emergenti e in via di sviluppo, possono mettere in vendita i propri prodotti, offrendoli ad un pubblico globale, quale quello di eBay.

giovedì 4 Settembre 2008 - 10 Commenti

Da tempo e da più parti sono comparse soluzioni per monitorare ed ottimizzare i consumi energetici della propria casa, in modo semplice ed accattivante, attraverso interfaccie utente usabili.
Dopo aver visto un concept che permette di monitorare i consumi della propria casa direttamente dall’iPhone, ecco che viene presentato sul mercato EnergyHub .

mercoledì 3 Settembre 2008 - 10 Commenti

Apprendo da Punto Informatico che a Portland, OR è da poco stata aperta una palestra energeticamente autosufficiente, grazie a vari accorgimenti di contentimento dei consumi e a macchine che generano energia grazie al lavoro degli iscritti che si allenano.
Quando vado in palestra, e mi riscaldo sulla cyclette, confesso che “sbircio” sempre il numerino che mi dice quanta energia ho prodotto. Si tratta di poca roba, ma se sommiamo tutti gli allenamenti si ottiene un totale interessante.

venerdì 29 Agosto 2008 - 15 Commenti

Torno da poco da un viaggio negli Stati Uniti, un Paese dai molti pregi e difetti, nonché dalle mille contraddizioni. Se da una parte è possibile assistere ad una diffusione della tecnologia davvero capillare, almeno nelle zone urbane, dall’altra non si possono notare certe incongruenze di fondo, che ti fanno tornare nel tuo Paese con l’idea che in fondo non siamo poi messi così male.
Nel corso del recente IDF, Intel Developer Forum, si sono sprecati fiumi di parole per sottolineare l’impegno di ogni azienda attiva nel settore informatico e di …

giovedì 21 Agosto 2008 - 17 Commenti

Ted Kulongoski (D), governatore dello stato dell’Oregon, ha annunciato che entro fine 2008 sarà completata l’installazione e messa in opera del primo impianto solare “autostradale” , che ha l’ambizioso obiettivo di soddisfare tutte le richieste energetiche dell’autostrada.
L’impianto, collocato ai margini della strada, accumulerà energia durante il giorno e la erogherà di notte agli impianti di illuminazione stradale. Entro fine anno il 28% dell’energia consumata dall’autostrada, sarà stata generata grazie a questa installazione, ampia quanto due campi di calcio.

giovedì 17 Luglio 2008 - 17 Commenti

Miti da sfatare o il mondo si è rivoltato…una ricerca contro-corrente.
Quando si parla di riscaldamento globale l’Europa è sempre al centro dell’attenzione perché, mentre alcune parti del globo hanno risentito in maniera minima di questo fenomeno negli ultimi 20 anni, l’Europa è stata teatro di un rapido incremento della temperatura che è arrivato a raggiungere un grado centigrado completo.
Un nuovo rivoluzionario studio mostra che questo riscaldamento continentale non è da collegarsi al riscaldamento globale ma, incredibilmente, alla diminuzione dell’inquinamento atmosferico a seguito delle leggi per l’ambiente.

lunedì 14 Luglio 2008 - 7 Commenti

Il 2 Luglio, dopo 108 giorni, Ken’ichi Horie, un marinaio giapponese di 69 anni, ha raggiunto (partendo dalle Hawaii) le coste del Giappone navigando in solitaria su una barca alimentata dalla sola forza delle onde. Con un giorno di anticipo, l’arrivo era previsto per il 3 Luglio, la barca giapponese, chiamata Suntory Mermaid II, ha raggiunto il porto di Cape of Hinomisaki nel canale Kii.

giovedì 19 Giugno 2008 - 104 Commenti

Questa è la stagione del caldo, quella in cui più si apprezza il piacere della climatizzazione. In molti, scelgono in questo periodo di acquistare un sistema di condizionamento dell’aria, e tutti si trovano di fronte al dubbio: on/off o inverter?
Le due soluzioni corrispondono a due differenti tecnologie; la prima, più economica, gestisce il funzionamento del compressore che genera il freddo in una maniera che potremmo definire digitale, con due sole possibilità, lo zero e l’uno, ovvero spento, quando è stata raggiunta la temperatura desiderata, accesso al massimo della potenza quando …

lunedì 9 Giugno 2008 - 2 Commenti

Come promesso qualche giorno fa , torno a parlare di ambiente per dare un utile suggerimento a società piccole e grandi che vogliano fare qualcosa di concreto per l’ambiente.
Si tratta del progetto “Impatto Zero” promosso da LifeGate, società da tempo impegnata in varie iniziative che diffonda la cultura dell’eco-compatibilità, cioè far comprendere a privati e società il loro agire produce CO2 che va ad aumentare l’effetto serra, causa del riscaldamento globale.