terremoto
lunedì 29 Ottobre 2012 - 22 Commenti
Terremoto dell’Aquila – Una riflessionne tra Scienza e sentenze

Oggi e domani Eleonora e Simone esporranno i loro rispettivi punti di vista in merito alla sentenza che ha colpito i membri della commissione Grandi Rischi. Tutto quanto leggerete non tiene ovviamente conto delle motivazioni della sentenza, che verranno depositate fra alcune settimane. Abbiamo ritenuto di esprimerci sul tema comunque, prima che altri argomenti seppelliscano l’attuale dibattito, dispostissimi a prendere atto di qualunque nuovo elemento emerga nei prossimi giorni.
Il post odierno non segue il topic della rubrica, ma è frutto di alcune considerazioni fatti all’indomani della notizia della condanna dei …

lunedì 14 Marzo 2011 - 165 Commenti
Cosa possiamo imparare dal terremoto in Giappone (e dai giapponesi)

Anche su Appunti Digitali, come su tutto il resto del panorama d’informazione e opinione, parliamo del terremoto avvenuto in Giappone nei giorni scorsi. Lo faremo nella giornata di oggi con due contributi, quello che vi apprestate a leggere e un successivo articolo di Simone Serra che entrerà maggiormente nei dettagli tecnici della vicenda.
Torniamo al Giappone: questo avvenimento è di una portata così macroscopica, che mi è molto difficile parlarne. È difficile perché nessuno può confrontarsi con più di diecimila morti e dispersi, stando comodamente seduto di fronte al proprio …

lunedì 28 Giugno 2010 - 71 Commenti
Sette scienziati accusati di omicidio per il terremoto dell’Aquila

Il miglior capro espiatorio sono da sempre i malvagi scienziati, che sperimentano per sete di potere e di conoscenza (neanche fosse la stessa cosa…) sulla pelle della popolazione innocente.
Queste trame da film di fantascienza da quattro soldi, poco credibile perfino tra le sale di Hollywood, è invece un incubo reale, in Italia, per sette scienziati, componenti della Commissione Grandi Rischi e dirigenti del Dipartimento Nazionale della Protezione Civile,  che si sono visti arrivare una serie di avvisi di garanzia per omicidio colposo inviati dalla Procura della Repubblica dell’Aquila.
Il procuratore della Repubblica …

lunedì 19 Aprile 2010 - 25 Commenti
Le ceneri Eyjafjallajokull, conseguenze dell’eruzione del vulcano islandese

Eyjafjallajökull è un piccolo ghiacciaio situato in Islanda che nasconde un vulcano di 1666 m di altezza e considerato particolarmente attivo dall’Era Glaciale ai giorni nostri.
Ci sono state almeno 3 eruzioni molto potenti nella storia di questo vulcano. Una nel 920 d.C., una nel 1612 e una molto lunga dal 1821 al 1823. Ciascuna di queste eruzioni è stata seguita dall’eruzione del “fratello maggiore” Katla, un vulcano ancora più grande situato nelle vicinanze dell’Eyjafjallajökull.
Quest’anno stiamo assistendo a una nuova serie di eruzioni. La prima è avvenuta alla fine di …

lunedì 8 Marzo 2010 - 53 Commenti
Conseguenze globali del terremoto in Cile: l’asse della Terra si è spostato, il giorno sarà più breve

Sabato 27 Febbraio è avvenuto il quinto terremoto più potente mai registato. Con i suoi 8.8 gradi di intensità, ha scosso l’intero Sud America, facendosi sentire dal Perù a San Paulo.
Ma le conseguenze di questo terremoto, come è stato per il terremoto di Sumatra, che ha causato lo Tsunami del 2004, sono in un certo senso globali. Lunedì scorso l’ufficio stampa della NASA ha dichiarato che il terremoto di Sabato 27 Febbraio potrebbe aver accorciato la durata di un giorno solare della bellezza di 1.26 microsecondi. Se questo non vi …

lunedì 15 Febbraio 2010 - 34 Commenti
Dobbiamo avere paura dei terremoti?

Tra tornado, tsunami e terremoti si sente sempre più spesso parlare di grandi tragedie naturali che si abbattono sull’uomo, causando migliaia e migliaia di morti. Dobbiamo quindi avere paura di questi fenomeni naturali, e vederli come una risposta della natura contro l’uomo, suo nemico?
Io non credo. Questo post vuole essere una riflessione basata su diversi spunti che mi sono stati dati dall’Ing. Fulvio Re Cecconi, del politecnico di Milano. La domanda che ci siamo posti è la seguente:  è il terremoto o è l’uomo che uccide?
Noi italiani guardiamo Haiti con un …

mercoledì 20 Gennaio 2010 - 10 Commenti
Tragedia di Haiti: cybercriminali senza ritegno

Brutta specie quella dei cybercriminali, davvero senza ritegno. Anche la peggiore delle tragedie riesce a diventare fonte di guadagni, senza il minimo di ritegno. Rubare dalle carte di credito di chi fa i regali natalizi o acquista un orologio online non è etico, ma si pone su un certo livello sulla scala della moralità; rubare le donazioni destinate ai terremotati è un atto che denota la completa mancanza di umanità.
La tragedia del terremoto di Haiti ha smosso le coscienze di tutto il mondo, impegnate in una gara di solidarietà per …

giovedì 4 Giugno 2009 - 5 Commenti

Il riciclaggio di vecchi pneumatici usati nasconde sempre grosse sorprese. Infatti, da molti anni il riciclaggio di pneumatici logori permette di rimpiazzare e costruire nuovi materiali estremamente utili, come: suole di scarpe, manto per piste di atletica, asfalto, barriere stradali oppure… accessori per cellulari.

martedì 14 Aprile 2009 - 53 Commenti

Il terremoto abruzzese di Lunedì scorso è stata una tragedia sentita senz’altro in tutto il mondo. Ma al di là del caso umano ha fatto strada ad una domanda che, forse, potrebbe aiutarci ad evitare in futuro delle tragedie di questa portata. Il ricercatore Giampaolo Giuliani, dei laboratori di fisica nucleare del Gran Sasso, ha molta fiducia nella misura di anomalie nell’emissione del Radon222 dalla Terra, quale sistema di previsione dei terremoti.
La previsione dei terremoti rappresenta il Santo Graal della sismologia, è il sogno di tutti da secoli riuscire a …