mac
mercoledì 29 Agosto 2012 - 23 Commenti
Apple può ancora perdere: scenari futuri

Dopo aver accennato alcuni fattori che nel breve/medio termine potrebbero ribaltare le – finora fortunate – sorti di Apple, oggi vorrei occuparmi di elementi più generali e/o remoti, ma non per questo meno influenti o urgenti da affrontare.
Svilimento del brand: il marchio Apple, forse più di ogni altro nell’industria tecnologica, polarizza le opinioni. Un brand è un emblema, dietro cui si celano, senza soluzione di continuità, valori emozionali e valori razionali. Sbilanciare la mistura sui valori emozionali rischia di marginalizzare i valori razionali, quelli con cui l’utente si trova a …

martedì 28 Agosto 2012 - 53 Commenti
Apple può ancora perdere: minacce immediate

Non c’è una nuvola sui cieli di Cupertino: il titolo in borsa fa faville, la vittoria su Samsung pone un sigillo sui brevetti che proteggono iPhone – la vera cash cow dell’azienda – e i lanci previsti in settembre sembrano poter dare ulteriore impulso alle vendite e al titolo. Eppure le sfide non mancano e, come per tutte le aziende al culmine del proprio successo, una lenta planata verso l’irrilevanza è di gran lunga più probabile che il prosieguo indefinito della marcia trionfale.
A fare la differenza, in una direzione o …

giovedì 21 Giugno 2012 - 28 Commenti
Windows 8 e Mac OS X Lion: due manovre per lo stesso obiettivo

Devo dire che sono sorpreso dalla frequenza e dall’approfondimento dei commenti che sono arrivati agli ultimi pezzi intorno a Windows 8 e il suo ruolo nel futuro di Microsoft. Cerco di ricambiare il vostro sforzo di sintesi con un punto di vista che magari può aiutarci a portare avanti la discussione.
Avendo un occhio sul lato marketing della tecnologia, quest’oggi cercherò di isolare un elemento specifico della strategia sottostante all’evoluzione di Windows, ponendolo nel contesto della strada tracciata da un validissimo competitor di Microsoft tanto nello spazio del mobile quanto in …

martedì 12 Giugno 2012 - 4 Commenti
Pillole di retrocomputing: Mac Charlie e Sidecar per Amiga

Se dovessi isolare una singola ragione per motivare l’interesse che nutro verso l’epoca degli home/personal computer – quel periodo che va dalla seconda metà degli anni ’70 alla prima degli anni ’90 – sceglierei di certo la varietà: il fascino di studiare macchine diversissime, basate su una miriade di architetture hardware, CPU e OS di nicchia, in generale software scritto per calzare come un guanto sull’hardware sottostante, spesso basato su chip custom delegati alle funzioni primarie del computer, è innegabile in un’epoca dominata dall’omologazione.
Chi però ha combattuto con quelle macchine, …

giovedì 19 Gennaio 2012 - 20 Commenti
Sviluppare un gioco per Android – SDK & NDK

Introduzione
Con questo articolo darò inizio ad una serie di tutorial che introducano la programmazione per Android tramite sdk e/o ndk per la realizzazione di videogiochi e non solo. Queste guide infatti possono essere comunque utili, sopratutto all’inizio, per entrare in confidenza con questo mondo in continuo mutamento e per sviluppare applicazioni per il vostro smartphone.
Visto che ha raggiunto un “discreto” successo e che è possibile trovare questo OS su (passatemi il termine) telefonini per tutte le tasche, mi sembra un ottimo pretesto per imparare a conoscere meglio quest’androide dai mille …

venerdì 28 Maggio 2010 - 83 Commenti
Qualche considerazione sul “sorpasso” di Apple su Microsoft

Una pioggia di entusiasmo ha invaso la rete e le legioni di entusiasti utenti Apple, allorquando, ieri l’altro, è arrivata l’attesa notizia del fatidico sorpasso: il market cap (il valore delle azioni circolanti), di Apple ha superato quello di MS.
Senza nulla togliere all’importanza del traguardo raggiunto da Apple e al “miracolo” attuato da Jobs al suo rientro, il market cap è un indicatore molto legato alla fiducia degli investitori, un fattore cui non è estranea anche una certa componente “emotiva” e che non esaurisce la capacità di un’azienda di produrre …

martedì 31 Marzo 2009 - 2 Commenti

Lo scorso settembre Google ha lanciato il suo browser open source Chrome, che portava con se molte novità come il processo separato per ogni scheda, cronologia visuale, task manager e tanto altro, l’obiettivo era smuovere il mercato dei browser che da tempo vedeva la lotta tra IE e Firefox, con Opera a ricoprire un ruolo molto minore.
Gli utenti Windows hanno potuto sin da subito provare questo browser, più sfortunati gli utenti Linux e Mac, ma oggi per quest’ultimi facciamo il punto della situazione.

giovedì 25 Settembre 2008 - 59 Commenti

Pare che Microsoft sia davvero destinata a non avere vita facile con la sua nuova campagna pubblicitaria, un “controattacco” a quella popolarissima di Apple “Get a Mac!”.
Dopo i disastrosi risultati del duo Gates-Seinfeld e proprio ora che i nuovi ad paiono finalmente sulla strada giusta, perchè parlano di persone alle persone, si scopre, grazie ai dati EXIF di un file del video, che questa pubblicità è stata montata su Mac usando Adobe Creative Suite 3.