ati
giovedì 17 Maggio 2012 - 7 Commenti
AMD e NVidia: l’evoluzione della specie (parte 2)

Dopo aver visto i numeri di base e le prestazioni per area delle nuove GPU di AMD e NVidia è ora di analizzare i consumi di questi chip.
Mentre ottenere i dati di area e i GFLOPS delle GPU è facile, i dati di potenza non sono disponibili nella forma che ci interessa per questa analisi: tutti i siti che recensiscono CPU e GPU misurano il consumo complessivo del sistema e non il consumo dei singoli componenti (che è molto difficile da fare con precisione). In mancanza di dati diretti, cercherò …

mercoledì 2 Maggio 2012 - 18 Commenti
AMD e NVidia: l’evoluzione della specie (parte 1)

Questi anni di rapide e dirompenti innovazioni tecnologiche stanno regalando grandi emozioni a tutti noi appassionati di computer. Una rapida sequenza di cambiamenti nelle tecnologie di base sta scuotendo vecchie realtà e rimescolando i mercati: l’ascesa di Apple e Google a spese di Microsoft, di ARM a spese di Intel, l’ingresso di NVidia (e ora anche Intel) nel cortile di casa di Qualcomm.
Quattro i motivi tecnologici principali dietro questo rimescolamento:

la fine della corsa alla frequenza dei processori al’inizio degli anni 2000 e l’ascesa delle architetture parallele ed eterogenee, tra cui …

venerdì 30 Luglio 2010 - 34 Commenti
Un periodo d’oro per ATI

Sono parecchi mesi che non faccio una riflessione sul mercato delle schede video il che è singolare per una rubrica che si chiama “Multimedia e Dintorni” e questa volta penso di aver trovato proprio il momento giusto per discuterne.
In questi ultimi sei mesi la situazione in questo particolare mercato è stata in continuo fermento. Da un lato, infatti, abbiamo ATI, divisione grafica di AMD, che ha presentato nell’ormai lontano Settembre 2009 con la Radeon HD 5870 il capostipite della famiglia di schede video Radeon HD 5000 e che nel corso …

mercoledì 31 Marzo 2010 - 27 Commenti
Parti funzionali di una GPU: il tessellator IV parte – analisi prestazionale ATi/nViDIA

Con questa settimana, chiudiamo il discorso sulla tessellation facendo qualche breve considerazione di carattere prestazionale.
Partendo dalla breve disamina sulle architettura proposte da ATi e nVIDIA la volta scorsa, cerchiamo di capire quali siano i vantaggi e gli svantaggi di questo tipo di architettura, partendo dal flusso di dati.
Se pensiamo allo schema: VS->HS->tessellator->DS->GS notiamo che in una pipeline classica, come quella di RV870, dove c’è un’unità dedicata che contiene i tre stadi dedicati alla tesellation, i dati in ingresso debbano, inizialmente, essere trasferiti dai VS agli …

mercoledì 17 Marzo 2010 - 9 Commenti
Parti funzionali di una GPU: il tessellator III parte

Questa settimana ho deciso di alterare l’ordine dei post della rubrica, per cui non rispetterò l’alternanza tra sensori digitali e architettura dei chip grafici e continuerò a parlare delle operazioni di tessellation.
Questa scelta è basata su una motivazione ben precisa che sarà più chiara nei prossimi giorni e riguarda una novità, anzi, un nuovo acquisto di AD, che sarà, per il momento, ospite della mia rubrica e colmerà le mie lacune in campo fotografico. Si tratta di qualcuno molto noto nel forum di fotografia digitale di Hardware Upgrade. Per il …

mercoledì 10 Marzo 2010 - 9 Commenti
Parti funzionali di una GPU: il tessellator – II parte

Nella scorsa puntata avevamo visto, a grandi linee, come funzionano le operazioni di tessellation e quali sono gli stadi di una moderna pipeline grafica, che si occupano dei relativi calcoli. Volendo riassumere, in presenza delle operazioni di tessellation, lo schema a blocchi di una GPU, relativamente alla parte che si occupa delle geometrie, diventa questo

Vediamo, brevemente e con l’ausilio della grafica, più in dettaglio i vari stadi, partendo dall’input assembler

Dallo schema si vede come gli Hull Shader siano, di fatto formati da due elementi, uno, indicato come constant function (CF) …

mercoledì 20 Gennaio 2010 - 34 Commenti
GPU: unità dedicate o unità generiche?

Questa settimana interromperemo temporaneamente la serie di articoli sui sensori digitali per affrontare un argomento piuttosto attuale. Sui forum di tutto il mondo si è parlato e si parla ancora di Fermi, Larrabee, delle nuove GPU DX11 di ATi/AMD; uno degli argomenti più dibattuti è quello relativo al tipo di implementazione di alcune funzionalità.
Da un lato ci sono i fautori dell’implementazione di tipo hardware, con unità dedicate a svolgere uno specifico task, dall’altro quelli i sostenitori dell’emulazione via software di determinate funzionalità, con i calcoli affidati ad unità di tipo …

mercoledì 9 Dicembre 2009 - 31 Commenti
GPU: arriva Larrabee… no. Fermi

A causa di alcuni importanti eventi accaduti nel corso della settimana, ho deciso di rinviare la conclusione della serie dedicata alle operazioni di texturing ad un prossimo articolo, per occuparmi, oggi, di un paio di eventi piuttosto rilevanti nel panorama informatico in generale e che riguardano, da vicino, il mondo delle gpu.
I due argomenti trattati sono arguibili dal titolo che contiene i nomi dei due chip protagonisti del post odierno. L’intenzione non è quella di scrivere un articolo di stampo tecnico, con un confronto tra le specifiche di una gpu …

mercoledì 25 Novembre 2009 - 18 Commenti

Questa settimana metterò, temporaneamente, da parte la trattazione sulle texture, per parlare, di un’altra delle unità funzionali di un chip in generale e di una gpu in particolare. Dopo aver fatto cenno al memory controller, voglio infatti introdurre quelle che sono le unità deputate ad eseguire le istruzioni id tipi matematico. Beh, detta così è un po’ troppo generica; si potrebbe obiettare che tutte le operazioni interne ad un chip hanno a che fare con la matematica. Ok, andiamo un po’ più nello specifico: mi riferisco a quelle unità che …

mercoledì 4 Novembre 2009 - 12 Commenti

Nelle scorse settimane abbiamo avuto modo di parlare di come sia iniziata questa lotta tra ATi e nVidia per la supremazia in ambito 3D e, in particolare, in ambito gaming. Abbiamo visto come una piccola società sia stata in grado, in pochi anni e grazie a scelte progettuali e di mercato azzeccate, a diventare un colosso in grado di spodestare realtà affermate come 3dfx per le prestazioni ed S3 per la diffusione dei propri chip grafici.. Abbiamo anche visto come, nel corso degli anni, ad arginare l’ascesa apparentemente, almeno nelle …