adsl
martedì 6 Ottobre 2009 - 17 Commenti

È una di quelle notizie che fanno salire la pressione arteriosa. L’ha fatta salire anche a me, quindi spero che ieri sera, come me, abbiate mangiato sano.
Il ministro belga dell’ICT, Van Quickenborne, ha svelato un piano per lo sviluppo della penetrazione della rete. Questo piano prevede che, dal 2010, la concessione di ogni nuova licenza edilizia richieda obbligatoriamente il cablaggio in fibra dello stabile.
Il piano è finalizzato a portare il la percentuale di penetrazione della rete dal’attuale 64% (corrispondente alla media europea) al 90% entro il 2015.
Nel piano sono …

giovedì 5 Febbraio 2009 - 16 Commenti

Quando si parla della situazione ADSL in Italia non c’è da stare allegri: nel bel paese, una consistente fetta di popolazione ha ancora la linea analogica come unica alternativa.
Se la passano decisamente meglio gli utenti coreani, i quali entro il 2013 potranno avere a disposizione una banda larga con velocità di download e upload  pari a 1Gbps.
Ma non ci dobbiamo sorprendere: in tutta la Corea del Sud attualmente la velocità media in download è già di 43 Mbps, una cifra importante se consideriamo che negli States si è fermi a 9Mbps.

venerdì 19 Settembre 2008 - 26 Commenti

La psiche umana è abbastanza strana, la studiano da anni ma non si sa se finiremo mai di conoscerla; spesso le reazioni a determinati fatti sono assolutamente senza senso, imprevedibili, e nemmeno la ragione può nulla. Per esempio, come reagiremmo se ci dicessero che dal mese prossimo avremo un tetto massimo di Gigabyte sulla connessione di casa? Io per primo mi straccerei le vesti, e sono pronto a giurare che molti di voi farebbero altrettanto. Succede in America, Texas, e vale la pena di ragionarci un pochino sopra.

mercoledì 19 Marzo 2008 - 14 Commenti

La percentuale di italiani connessi ad internet con la “banda larga” è del 10% sul totale della popolazione (contro una media dell’Europa a 27 del 16%), ma per fare una riflessione compiuta bisogna anche vedere quanto è “larga” questa banda.
La stragrande maggioranza di questa banda larga in Italia è data da connessioni ADSL che, come la sigla stessa sottolinea, sono connessioni asimmetriche, cioè la banda in upload è diversa da quella in download.

giovedì 28 Febbraio 2008 - Commenta

La prima giornata del CISCO Expo 2008, la kermesse annuale sul mondo delle reti, è stata dedicata alla tecnologia infrastrutturale.
Scopo del “Technology day” è quello di fare il punto della situazione presente e guardare agli sviluppi futuri delle reti e dell’hardware di rete, “piattaforma di lancio” dei grandi mutamenti di cui siamo oggi testimoni.

lunedì 25 Febbraio 2008 - 4 Commenti

È il problema delle minoranze, che proprio in quanto numericamente ridotte, faticano a far sentire le proprie ragioni, eppure si dice che il livello di maturità di una democrazia sia misurabile dalla maniera in cui si rapporta con le proprie minoranze. Principio ancora più valido quando non c’è la possibilità di scegliere se far parte o meno di quella minoranza.
Mettiamo ad esempio il caso di ardelo; no, non si tratta di un nome di fantasia, è il nickname di una persona vera che ha lasciato questo commento ad un …

lunedì 15 Ottobre 2007 - 4 Commenti

Circa un anno fa l’UE bacchettava l’Italia, lamentando un’insufficienza nella penetrazione delle connessioni in banda larga, in gran ritardo rispetto agli altri Paesi europei. In questo lasso di tempo ci sono stati pochi sensibili risultati dovuti anche alla crisi di Telecom Italia che ha cercato di “spingere” soprattutto nella diffusione della sua offerta per l’ADSL Alice, a scapito di un assente miglioramento della qualità della rete.
Il WiMAX, atteso come rivoluzionaria tecnologia per la convergenze, è ormai in ritardo sulla tabella di marcia per quanto riguarda il bando di vendita delle …