youtube
mercoledì 21 novembre 2007 - 5 Commenti

Su Repubblica di oggi c’è un articolo di Alessandra Retico che esalta il ruolo che il web ha avuto nel ricucire gli indizi sul presunto autore del delitto di Perugia. La cosa interessante è che sta sulle stesse pagine in cui qualche giorno fa Gabriele Romagnoli ha scritto un pezzo molto controverso sulla generazione youtube e i blog.
Le rete e i blog sono quindi esibizionismo e youtube è il male o la rete serve a ricostruire le piste indiziarie?

giovedì 15 novembre 2007 - 1 Commento

Quanti hanno un account su YouTube e lo utilizzano giornalmente, magari per inviare i proprio video realizzati con il cellullare, sfogliare i canali e vedere i video del proprio gruppo musicale preferito: recentemente la dimensione dei file da caricare è stata copiosamente aumentata tanto che caricare un filmato usando Youtube Uploader è ormai intuitivo. A proposito: a quando una versione multi-piattaforma per Mac e Linux?
C’è però un problema più grosso che attanaglia la community di YouTube: è quello dello Spam tra gli utenti.

martedì 13 novembre 2007 - 2 Commenti

Dai videogiochi ai blog ed a YouTube. È un continuo attacco alle nuove tecnologie quello dei media, che attribuiscono la colpa degli ultimi avvenimenti di cronaca, sempre di più alle mode tecnologiche. E l’argomento sembra che in questi giorni sia tornato ancora una volta alla ribalta, non solo in relazione al delitto di Perugia, in cui, si ricorda, a perdere la vita è stata la giovane Meredith, studentessa inglese, in Italia per il progetto di scambio culturale Erasmus, ma anche in relazione alla strage in una scuola finlandese.
Soprattutto in relazione …

martedì 13 novembre 2007 - 8 Commenti

In America un nuovo progetto sta facendo molto parlare di sé e generando in alcuni grandi aspettative e in altri alcune perplessità. Si tratta di HULU, il portale di proprietà di NBC e News corp.  che mira a fare concorrenza a YouTube.
Attenzione però, HULU non vuole essere e non sarà un portale di video sharing, bensì un sito dal quale poter vedere gratuitamente i contenuti prodotti dalle major come 24, Saturday Night Live, Dr. 90210, The Simpsons, Chuck, Heroes e altri ancora.
L’idea è quella di erogare gratis questi contenuti in …