wifi
venerdì 20 Febbraio 2009 - 4 Commenti

Penso che tutti abbiate visto almeno una volta il film Io Robot, tratto dall’omonimo romanzo del celebre scrittore russo Isaac Asimov. Il protagonista del film, Will Smith, sfrecciava a bordo di una stupenda Audi RSQ (evoluzione della TT), fornita di tutti gli optional, pilota automatico, sedili in pelle, e computer di bordo con collegamento internet Wi-Fi. Tutta fantascienza? Forse no.
È notizia di qualche giorno fa, che degli scienziati australiani stanno mettendo a punto un sistema radio volto a rendere le automobili dei nodi della rete stessa.

mercoledì 21 Gennaio 2009 - 1 Commento

Jonney Shih, CEO di ASUS ha annunciato per il primo trimestre 2009 l’esordio di uno smartphone equipaggiato con sistema operativo Android. Lo ha annunciato in occasione di una intervista rilasciata alla rivista francese L’Expansion.
Il nuovo prodotto della Asus intenderebbe esportare il successo della serie Eee nella telefonia mobile, mantenendo le caratteristiche di base che hanno già decretato il successo degli Ultra Mobile: processori a basso consumo, disco SSD connettività evolute ovviamente prezzo competitivo.

mercoledì 8 Ottobre 2008 - 12 Commenti

“si, ora ti leggo la mail che mi ha mandato Giulio, aspetta un attimo sono appena entrato un casa”. Un click, si accende la luce, e il dispositivo che teniamo in mano si collega a internet senza fili.
Non c’è nulla di nuovo in questa scena, non c’è bisogno di immaginarla per forza di cose tra dieci anni, perché il nostro cervello aggiunge automaticamente gli elementi che mancano: in questo caso un bel router wireless che diffonde il segnale nell’aria.
Va bene, ora però facciamo rewind e ripetiamo la scena senza router …

martedì 15 Luglio 2008 - Commenta

Trovare parcheggio in città altamente congestionate si può considerare una vera botta di c…
Adesso però, da quanto si apprende leggendo il New York Times, ogni automobilista della città di San Francisco, riceverà un po’ di aiuto dal proprio Smartphone e da delle “semplici” mattonelle di plastica incollate sulla strada.
Aspettando una futura sperimentazione anche in territorio nazionale, dal prossimo autunno, la municipalità di San Francisco, California, testerà 6000 metri di parcheggi (di 24000 totali a disposizione) con una rete di sensori wireless che annunceranno via Web in ogni momento quale spazio …

mercoledì 2 Luglio 2008 - 10 Commenti

Già da qualche anno i più illuminati gestori di stabilimenti balneari, hanno provveduto, tra i vari comfort garantiti ai propri ospiti, ad aggiungere la possibilità di collegarsi al web da sotto l’ombrellone. Per la felicità di chi soffre da dipendenza da Internet e la gioia dei giornalisti che, non sapendo di cosa parlare nel periodo estivo, si garantiscono qualche servizio a buon mercato, descrivendo le strane abitudini di vita di poveri nerds, quasi fossero fenomeni da baraccone, incapaci di godersi i piaceri della tintarella senza controllare la propria casella …

martedì 1 Luglio 2008 - 4 Commenti

Molte persone in tutto il mondo rimangono connesse ad Internet, per navigare e controllare la posta elettronica, anche in automobile e questo trend è in notevole aumento in concomitanza con l’uscita di nuove tecnologie come, ad esempio, gli smartphones.
I passeggeri dell’American Airlines, la scorsa settimana, hanno potuto testare l’in-flight WiFi access e connettersi online durante tutta la durata del volo. Passando una quantità enorme di tempo alla guida della propria auto o, molto realisticamente, bloccati ne traffico l’idea di una connessione Internet in macchina può attirare davvero molto…

giovedì 29 Maggio 2008 - 6 Commenti

Conclusa da poco la gara per l’assegnazione delle licenze in Italia, e a poche settimane dalla prima commercializzazione di una offerta WiMax (AriaDSL) torna alla ribalta una tecnologia israeliana di antenna Wi-Fi che vorrebbe insidiare lo standard 816 e tentare di far vivere il Wi-Fi anche fuori dalle mura domestiche che oggi in gran parte lo accolgono.

martedì 29 Aprile 2008 - 1 Commento

Nel gennaio del 2007 veniva approvato dalla Wi-Fi Alliance il protocollo di sicurezza Wi-Fi Protected Setup (WPS), ma solo ora iniziano ad essere presenti sul mercato in modo massiccio prodotti che ne supportano la tecnologia.
Come noto molti utenti lasciano aperte le proprie reti Wi-Fi, spesso senza neppure saperlo, esponendosi a grossi rischi sia per quanto riguarda la segretezza dei propri dati sia per possibili furti di banda/identità.

venerdì 18 Aprile 2008 - 19 Commenti

Fon è una community che ha come prima finalità quella di condividere il Wifi tra i propri membri. Io stesso ne faccio parte avendo acquistato una fonera, l’antenna che permette di sdoppiare la propria Wifi in due reti, una propria, riservata, e l’altra aperta agli altri foneros.
Sono diversi i segnali però che raccolgo in rete e che mi lasciano perplesso; da più parti si sollevano dubbi sulla reale efficacia della community, e la mia esperienza personale conferma questi dubbi. Pur non essendo un nomade, in tutte le città in cui …

venerdì 18 Aprile 2008 - 14 Commenti

Chi sperava che il Wimax potesse ridurre il digital divide portando connettività nelle zone non coperte dall’adsl potrebbe rimanere fortemente deluso.
Luca Spada, CEO di NGI, intevistato da TvTech, sostiene che per chi detiene le licenze Wimax potrebbe essere più vantaggioso puntare sulle connessioni mobili, chiarendo implicitamente il perché gli stessi operatori di telefonia mobile siano interessati in prima persona a questa tecnologia, potenzialmente concorrente.
Luca punta il dito contro i costi delle licenze, che devono essere ovviamente ammortizzate dagli operatori Wimax, e contro il peer to peer, capace di assorbire …