musica
venerdì 2 novembre 2007 - Commenta

La SIAE ha rilasciato un comunicato stampa, che potete leggere per intero su Frontiere Digitali, in cui dichiara di aver iniziato una collaborazione con la Free Hardware Foundation Italia per discutere del Copyleft e delle Creative Commons. Seguendo l’esempio della Buma/Stemra (l’assocazione degli autori olandese) che per prima nel mondo ha recepito queste forme di licenza.
Attualmente in Italia è legalmente possibile utilizzare il Copyleft e le Creative Commons per le proprie opere, ma si può inciampare in alcuni problemi quando il creatore di un’opera affida alla SIAE la tutela dei …

giovedì 25 ottobre 2007 - 9 Commenti

Avevate mai usato prima le parole “gratis” e “legale” nella stessa frase parlando di musica coperta da diritti d’autore? Ora è possibile grazie ad un nuovo servizio, messo in piedi da quelli di Downlovers.it. Un sito tutto italiano che permette di scaricare gratuitamente canzoni, singoli o interi album dei vostri artisti preferiti, previa registrazione gratuita.
 
Nel momento in cui scrivo il sito fa una certa fatica a rispondere alle richieste degli utenti e soffre di un certo rallentamento, segno che l’iniziativa sta avendo successo, sopra le aspettative dei suoi ideatori.
Incredulo di …

venerdì 19 ottobre 2007 - 1 Commento

8 bit sembrano pochi se pensiamo ai traguardi raggiunti dall’informatica ai giorni d’oggi eppure il microprocessore Z80 dal 1976 e per quasi 20 anni aveva silenziosamente invaso le nostre vite, dalle agenzie spaziali agli home computer e le console con le quali molti di noi sono cresciuti. Questo processore non ha ancora finito la sua carriera ed è tutt’ora in produzione, utilizzato principalmente nel controllo degli automatismi industriali.
Negli anni ’80 8 bit bastavano per divertire: tanti, tantissimi di noi (tutti?) hanno avuto il piacere di perdere giornate davanti ad un …

giovedì 18 ottobre 2007 - 9 Commenti

Pochi giorni fa vi scrivevo a proposito dell’intenzione dei Radiohead di vendere il loro nuovo album In Rainbows esclusivamente via web e senza la copertura di una casa discografica, con tutte le considerazioni del caso.
 
Arriva notizia dal Silicon Alley Insider che a distanza di pochi giorni dal lancio, avvenuto il 10 ottobre l’ultimo lavoro della band britannica abbia già superato 1,3 milioni di copie vendute. Ricordo che l’album è disponibile in due versioni: una “fisica”, con doppio vinile, doppio cd, booklet al costo di 40 sterline (€ 53) e una …

venerdì 12 ottobre 2007 - 10 Commenti

È questa la sconcertante tesi della PRM, l’equivalente della RIAA americana nel Regno Unito, che ha portato davanti al giudice una popolare catena di centri per la sostituzione rapida dei pneumatici, Kwik-Fit. La contestazione riguarda l’abitudine degli operai della catena di ascoltare la radio sul luogo di lavoro, in modo che anche l’avventore possa udirla mentre si trova nelle officine. Questa pratica, secondo PRM, equivarrebbe alla riproduzione o performance in pubblico e richiederebbe perciò il pagamento di una quota – la stessa che sono obbligati a pagare disco-pub e discoteche …

martedì 9 ottobre 2007 - 10 Commenti

I Radiohead sono dei veterani della musica pop inglese, famosi in tutto il globo, attirano da ormai molti anni un nutrito numero di affezionati seguaci. Fra poco uscirà il nuovo album del gruppo In Rainbows, e sarà disponibile solo online in due versioni: una da farsi spedire a casa che comprende 2 vinili, 2 cd e il booklet con i testi, il tutto rifinito con cura per far bella mostra di sé su una mensola, tutto per la modica cifra di £ 40 ovvero € 57, e comprende anche il …