eeepc
mercoledì 21 gennaio 2009 - 1 Commento

Jonney Shih, CEO di ASUS ha annunciato per il primo trimestre 2009 l’esordio di uno smartphone equipaggiato con sistema operativo Android. Lo ha annunciato in occasione di una intervista rilasciata alla rivista francese L’Expansion.
Il nuovo prodotto della Asus intenderebbe esportare il successo della serie Eee nella telefonia mobile, mantenendo le caratteristiche di base che hanno già decretato il successo degli Ultra Mobile: processori a basso consumo, disco SSD connettività evolute ovviamente prezzo competitivo.

martedì 4 novembre 2008 - 4 Commenti

Pochi giorni dopo aver finalmente trovato il netbook che fa per me (EeePC 901Go, per essere precisi) mi capita l’occhio su un articolo del Digitimes che riporta alcune dichiarazione del presidente Jerry Shen, che rimescola ancora una volta le carte in tavola nel mercato dei netbook.
O almeno, le spariglia ma io non ho intenzione di cambiare per l’ennesima volta idea. E chiariamo anche subito che in questo articolo si parlerà impropriamente di “netbook” ma mi riferirò esclusivamente al piccolo (anzi, ai piccoli, dato il numero di modelli) di casa …

martedì 30 settembre 2008 - 10 Commenti

C’era una volta in netbook: pochissimi soldi, poca potenza, ma dopotutto sufficiente per fare ciò che la maggior parte di noi fa col computer per il 90% del tempo (sì, compreso youporn). Da esperimento in cerca di utenti si trasforma rapidamente in un colossale hit, in un mercato altrimenti piuttosto stagnante.
La voglia dei produttori di accaparrarsi una fetta del “miracolo” produce abomini: una segmentazione spesso inintellegibile, un generale innalzamento delle specifiche tecniche, e soprattutto un aumento dei prezzi che tradisce l’originale ispirazione del segmento.
Il massimo lo raggiungiamo oggi, con un …

giovedì 21 agosto 2008 - 16 Commenti

Ho l’impressione che i ragazzi di Asus siano troppo ebbri del successo della serie EEEpc per accorgersi di essere entrati in un tunnel senza fine, in quella che considero una politica suicida. Va bene il grande merito di aver creato da zero un nuovo segmento, il subnotebook a basso costo, va benissimo averne tratto il giusto vantaggio competitivo e temporale, ottima la scelta di allargare la gamma e proporre due sistemi operativi, così da convincere anche i più restii. Ora però i concorrenti si fanno agguerriti (HP, Acer e Dell …

mercoledì 16 luglio 2008 - 7 Commenti

 
GNU/Linux (la corretta denominazione dei sistemi operativi Open Source basati sul Linux kernel) ha conosciuto una nuova giovinezza nella nuova tipologia di device mobili definita da Intel con il termine netbook.
Ma è il software che ha contribuito il successo di questa schiera di UMPC a basso costo oppure viceversa?
E GNU/Linux è veramente fondamentale in questa ascesa?

giovedì 29 maggio 2008 - 9 Commenti

Che l’Eee Box (così come il più massiccio Everex gPC) rappresentasse una macchina interessante si capiva dal momento dell’annuncio: per un’utenza che naviga in Internet, usa Office e vuole catalogare le sue foto, anche un dual core è sprecato, in termini di costo di acquisto e costi energetici connessi.
Eee Box mette a disposizione dell’utente senza pretese, stando a una preview di AnandTech, performance idonee a garantire un’esperienza soddisfacente di Windows XP, il tutto in un form factor piacevolmente compatto e ben assemblato.

venerdì 23 maggio 2008 - 5 Commenti

Pubblichiamo un guest post di DioBrando
Quando un’azienda ci prende, le altre che competono nello stesso mercato spesso la seguono. E quando un prodotto risulta una scommessa vincente, i “cloni” non si fanno attendere. In estrema e grossolana sintesi è quanto è accaduto ad Asus, la quale è riuscita a creare di fatto un segmento che prima non esisteva e cioè quello dei subnotebook/UMPC a basso costo.
A meno di un anno dalla sua presentazione (Computex di Taipei) e in circa 7 mesi di commercializzazione, il successo è stato talmente oltre le …

giovedì 15 maggio 2008 - 10 Commenti

Dell’Asus EEEPC parliamo abbastanza spesso su questo blog, ed è certamente vero che lo si nomina come capostipite della famiglia degli UMPC low cost. Prima del suo avvento i notebok ultraportatili erano sinonimo di lusso e di prezzo molto alto.
Certo, a tutt’oggi nessuno si sogna di paragonare le funzioni di un EEEPC a quelle di un Sony Vaio serie UX, ma l’incredibile successo di vendite di questi sistemi a basso prezzo (e il crescente interesse di altri produttori, vedi l’HP 2133) ci hanno spesso portato a fare alcune considerazioni, che …

mercoledì 14 maggio 2008 - 7 Commenti

Sembra che ogni giorno esca una notizia nuova su questo connubio tra Windows XP e l’Asus EEEPC; da un lato qualcuno esclama che si stava meglio quando XP se lo dovevano installare gli utenti, dall’altro i detrattori di Microsoft continuano a far notare come sembra che a Redmond una mano non sappia cosa sta facendo l’altra.
L’ultima novità sono le limitazioni imposte all’hardware degli UMPC affinché possano montare la vecchia versione di Windows.

martedì 13 maggio 2008 - 11 Commenti

L’Eee PC 900, il successore del popolarissimo 4G, è stato lanciato ieri negli USA in versione Linux e Windows XP allo stesso prezzo. La versione XP del nuovo gioiellino Asus è però equipaggiata con un disco da 12Gb invece dei 20 offerti sulla versione Linux, il che compensa l’aggravio di costo imposto dalla licenza di XP.
La notizia di questi giorni è che in Australia la versione Windows del popolare subnotebook Asus, avrà un prezzo inferiore a quello della controparte Linux: 599 AUD (pari a € 365 circa) contro 649 AUD …