Archivio
lunedì 9 marzo 2009 - 1 Commento

I moderni servizi che il web mette a disposizione facilitano l’aggregazione di utenti in base a criteri di volta in volta diversi. In un social network possiamo fare nuove conoscenze seguendo determinati gusti musicali o cinematografici, interessi lavorativi ecc.
Se su MySpace siamo tutti artisti e Facebook sta mutando, dopo aver abbandonato l’idea di diventare uno strumento universale per i servizi web, quello che manca è un social network destinato alle buone azioni per migliorare il mondo.
L’esperta di marketing Cindy Gallop, con l’aiuto dello sviluppatore Wendell Davis, ha …

venerdì 6 marzo 2009 - 6 Commenti

 
Gli utenti di Facebook avranno notato un avviso nella home che informa tutti gli utenti di un’imminente e significativa modifica delle pagine del social network.
Le modifiche possono non riguardano soltanto l’aspetto grafico e una diversa disposizione di alcuni elementi, ma piuttosto un nuovo step evolutivo all’insegna della linearità e semplicità di utilizzo, avvicinando ancora di più le funzionalità basilari del social network a Twitter. Sembra proprio Twitter infatti il principale rivale con cui misurarsi, dopo la fallita acquisizione nell’anno scorso.
Ma vediamo cosa cambierà nei dettagli.

giovedì 5 marzo 2009 - 39 Commenti

 
La start up californiana Always Innovating presenta al pubblico (video ) il primo netbook che ad Atom e all’architettura x86 preferisce un processore ARM, l’OMAP3 di Texas Instruments, basato sul modello ARM Cortex A8 e funzionante alla frequenza operativa di 1GHz.
Alcune caratteristiche del prodotto risultano davvero interessanti e inarrivabili dalla concorrenza. I suoi punti di forza sono l’autonomia che va dalle 10 alle 15 ore di utilizzo, con settimane di stand by (come uno smartphone). Presente inoltre il touchscreen, che va in coppia con il comunque …

giovedì 5 marzo 2009 - 8 Commenti

 
Dopo l’analisi che avevamo proposto venerdì sulla situazione del mercato delle GPU, con particolare attenzione alla delicata situazione in cui si trova NVIDIA da un punto di vista strategico, in mezzo al duopolio AMD/ATI e Intel/Larrabee.
La risposta forte che ci si aspettava è arrivata: NVIDIA ha annunciato la sua prima CPU x86.
Secondo the Inquirer, il chipmaker per lo sviluppo della sua prima CPU x86 si starebbe avvalendo di un team di ingegneri della Stexar, una start up che ha oramai chiuso i battenti, che nacque proprio da una costola …

mercoledì 4 marzo 2009 - 11 Commenti

Donald Sadoway, ha presentato gli studi su un nuovo tipo di accumulatore che non batte nessun record di densità nell’immagazzinamento di elettricità ma che si pone come evoluzione alle largamente impiegate batterie con elettrodi al piombo.
Le batterie al nichel-cadmio e al litio con cui siamo abituati a rapportarci nell’uso quotidiano di computer, telefoni, fotocamere e ogni altro tipo di gadget, sono molto costosi e vengono utilizzati solo nei casi in cui la combinazione di capacità necessaria, potenza di picco erogabile e ridotte dimensioni li rendono necessari. Un larghissimo impiego …

martedì 3 marzo 2009 - 7 Commenti

 
È ormai da un po’ che Google suscita timori, per l’enorme mole di dati, anche personali, che gestisce e per la grande diffusione che ha nei PC. Hanno anche scritto libri dalla spiccata vena complottista sulle presunte tecniche di manipolazione dell’opinione pubblica attraverso l’indicizzazione del web.
Nell’attesa che qualcuno fornisca uno straccio di prova su presunti usi illegittimi della sua posizione (aspettiamo anche Ballmer) possiamo soltanto constatare, nonostante la buona volontà dimostrata da Google, che il potere che il motorone di ricerca ha per le mani va gestito con responsabilità, perché …

lunedì 2 marzo 2009 - 14 Commenti

Nell’inno all’Alta Velocità apparso recentemente su Repubblica.it, firmato da Ettore Livini, si parla di treni sparati a 300 km/h per tutta l’Europa, della nuova fantomatica generazione di TGV (che non esiste), ma sopratutto del grande successo della Freccia Rossa sulla tratta Milano-Roma.
Sì perché l’alta velocità sembra essere la nuova speranza per il traffico su ferro per tutto il vecchio continente, per rivitalizzare un mercato che farebbe fatica a sopravvivere con gli alti costi di mantenimento della rete e la limatura dei prezzi necessaria per far concorrenza ad aerei ed autobus. Ora …

venerdì 27 febbraio 2009 - 5 Commenti

La crisi economica, come sappiamo, ha colpito con particolare forza le aziende che fondano il loro core business nella realizzazione di GPU. Questa brutta battuta d’arresto nei ricavi, per NVIDIA arriva in un momento forse poco opportuno vista la posizione non esattamente semplice da un punto di vista strategico.
In recenti dichiarazioni, Jen-Hsun Huang, presidente e CEO di NVIDIA, ha affermato che Intel, cercando di osteggiare lo sviluppo di chipset per le proprie CPU vuol frenare l’innovazione del GPU computing, difendendo il modello computazionale tecnologicamente arretrato che gli …

giovedì 26 febbraio 2009 - 37 Commenti

 
In un momento di crisi economica e di crisi economica sono in tanti a sperare in un cambiamento che però in pochi si preoccupano di mettere in pratica. Tanta fiducia viene riposta nell’innovazione e così è anche nel settore della mobilità.
Dopo averci appioppato auto con vane promesse di efficienza ed ecologia, che puntualmente si sono dimostrate specchietti per le allodole e averci fatto fantasticare su mirabolanti tecnologie basate sui più svariati carburanti si sta arrivando finalmente alla soluzione più ovvia: l’auto elettrica.
Tesla Motor, al cui capitale partecipa uno …

mercoledì 25 febbraio 2009 - 13 Commenti

Dopo tanta attesa e tanto hype è uscito in edicola il primo numero dell’edizione italiana di Wired.
Così come fece Elvis quando i Beatles approdarono per la prima volta negli Stati Uniti, diamo il benvenuto alla redazione di Wired tra noi e auguriamo loro una lunga e prolifica esperienza nel nostro Paese.
Sono felice che questa rivista arrivi a rinverdire lo stantio e scoraggiato panorama dei magazine cartacei. Un punto di vista apprezzato e quindi autorevole, che finalmente cerca di sconfinare fuori dai luoghi comuni degli opinion leader (sia di settore …