console-4g
giovedì 20 Maggio 2010 - 8 Commenti
Marble Madness: bellissima ossessione da piattaforma

Ognuno di noi credo abbia avuto almeno un gioco diventato per qualche tempo chiodo fisso. Nell’infanzia o adolescenza catturati da un’idea assolutamente semplice, quasi banale, ma dannatamente divertente.
E dato che, spesso, quei titoli per una serie di motivi non si vedono più da lustri, ci ricordiamo qualche dettaglio in particolare. La musichetta ipnotica di Tetris, la tuta di Super Mario, la freccia di Link (Zelda)…
Bene, oggi parleremo di un arcade che ha fatto storia, legato indissolubilmente alla terza e quarta generazione di console.
Ma cominciamo dal principio.
Dopo il videogame crash del …

giovedì 13 Maggio 2010 - 7 Commenti
Gate of Thunder: lo stato dell’arte degli shoot’em up

Sappiamo che la console NEC ha fornito soprattutto agli amanti di sparatutto titoli di indubbio spessore.
Nell’articolo di oggi ci troviamo davanti forse al capolavoro per eccellenza della sua specie. In fondo ogni piattaforma, divisi per generi, può vantare un suo cavallo di battaglia.
Gradius per il NES, Thunder Force IV per Sega Mega Drive, Super R-Type e Axelay per Super Famicom, Alpha Mission II su Neo Geo e via discorrendo.
Per quanto riguarda il PC Engine la selezione è assolutamente complessa perché ci troviamo di fronte ad una tal quantità e qualità …

giovedì 18 Marzo 2010 - 4 Commenti
Eliminate Down: non solo Thunder Force nella fucina SEGA

Il Mega Drive è stato senza dubbio una delle console che ha maggiormente affascinato i videogiocatori dalla fine degli anni ’80 alla prima metà dei 90.
Nella battaglia senza fine con il suo acerrimo nemico “a 16 bit”, il Super Nintendo, ha mostrato grandi doti di versatilità, sfornando capolavori in tutte le tipologie di titolo possibili, dal platform (Sonic e Ristar solo per citare un paio di nomi), agli RPG (Shining Force), ai beat’em up sia 1-on-1 (con il porting di Street Fighter II o Mortal Kombat) che a scorrimento orizzontale …

giovedì 18 Febbraio 2010 - 18 Commenti
Desert Strike: Il vento del deserto gonfia la vela del Sega Mega Drive

Continuiamo anche quest’oggi nel miniciclo dedicato esclusivamente ai “16-bit” che furono.
Ed in particolare ci occuperemo di uno dei titoli che diedero maggior risalto internazionale ad Electronic Arts, colosso mondiale del settore dei giorni nostri.
Lasciamo il campo dunque a Desert Strike: Return to the Gulf.
L’originale game-concept è frutto della mente di Mike Posehn, sviluppatore divenuto freelance dopo aver lavorato proprio con la EA. Inizialmente, ispirato dal conflitto degli anni ’80 tra Iraq ed Iran, Posehn aveva previsto l’utilizzo molti veicoli militari, con una tipologia più vicina a quella che potremmo definire …

giovedì 11 Febbraio 2010 - 11 Commenti
Fatal Fury, la leggenda del lupo affamato

Diamo a Cesare quel che è di Cesare. No non il nostro Di Mauro nonostante sia estremamente ferrato anche su questo argomento.
Street Fighter II è stato IL picchiaduro 2D 1-on-1 della storia dei videogiochi. Ha rivoluzionato il genere con un mix ripreso, imitato ed a volte plagiato da decine di titoli susseguitisi negli anni a venire.
Un ampio roster di personaggi eleggibili, sprite dalle dimensioni imponenti, gameplay semplice ma dannatamente funzionale, senza dimenticare l’audio avvolgente e coinvolgente (resa possibile dal QSound).
Ed è stato anche il primo esempio concreto di cosa potesse …

venerdì 5 Febbraio 2010 - 23 Commenti
La guerra dei “16 bit”: PC Engine Turbografx-16, il capostipite.

Oggi, qualcuno dirà “finalmente”, comincerà un miniciclo dedicato ad una delle stagioni più importanti nella storia dei videogiochi.
Il titolo parla chiaro, ma cerchiamo di contestualizzare meglio l’ambito nel quale ci muoveremo.
In realtà, se ci avete fatto caso, abbiamo già posato qualche tessera del puzzle, soprattutto per quanto riguarda la parte ludica vera e propria. Molti dei titoli protagonisti delle puntate di questa rubrica sono infatti riconducibili proprio al periodo “16 bit”.
Thunder Force 4, Streets of Rage, Earthworm Jim, Killer Instinct, Strider, Street Fighter II, Final Fight sono solo alcuni dei …

giovedì 7 Gennaio 2010 - 16 Commenti
Ristar, capolavoro oscuro del Sega Mega Drive

Dopo una lunga sosta natalizia (condita ahimè da poca festa e molto lavoro) torna a scaldare i motori la rubrica per voi nostalgici, amanti di cartucce e 2D.
Nel 2009 ci eravamo lasciati con il capitolo pressoché finale della gloriosa SNK.
Ma come si dice, anno nuovo, vita nuova e quindi cambiamo completamente ambito per buttarci a pesce su uno dei titoli in assoluto più belli ed al contempo meno conosciuti del Sega Mega Drive, dicasi Ristar.
Ho volutamente scritto “meno conosciuti” sentendomi purtroppo parte in causa. Nonostante una discreta predilezione per il …

giovedì 10 Dicembre 2009 - 8 Commenti
Street Hoop: playground basket made by SNK

Neo Geo, due parole che certamente risvegliano i sensi degli appassionati di retrogaming ed i frequentatori di sale giochi durante gli anni ’90.
Avevamo già dedicato una pagina alla storia di questa console, elencando solo alcuni dei molti titoli di spessore; mai però, fino ad oggi, ci eravamo soffermati nel trattare un videogioco in particolare.
Come da tradizione, andiamo controcorrente perché punteremo gli occhi su Street Hoop, capostipite in un certo senso degli sport da strada.
Nonostante la soft-teca della console SNK sia stata molto meno imponente, dal punto di vista numerico, di altre …

giovedì 26 Novembre 2009 - 7 Commenti

Bei tempi gli anni ’80-’90, quando i platform di buona/ottima fattura uscivano a fiotti, soddisfando i possessori di qualsiasi piattaforma.
Nelle scorse settimane abbiamo avuto la possibilità di rivivere i fasti di alcuni di questi ottimi titoli: a cominciare da Super Mario, passando per le colorate le avventure dei personaggi Disney come Aladdin, Topolino, con Magical Quest, o i Duck Tales apparsi per la prima volta su NES.
Sega d’altra parte ha sempre fornito un altrettanto valido contributo alla causa di noi smanettoni.
Ovviamente non si può non cominciare dalla mascotte simbolo della …

giovedì 7 Maggio 2009 - 11 Commenti

Il ventesimo compleanno del Game Boy è stato recentemente celebrato da praticamente tutti gli addetti ai lavori, ma non è l’unico evento importante per quanto riguarda il retrogaming.
Se andiamo a osservare con la lente d’ingrandimento scopriremo che il 1989 è stato uno degli anni più prolifici nella storia dei videogiochi: Duel – Test Drive II, Golden Axe, Populous, Prince of Persia, Sim City sono solo alcuni dei capolavori usciti dalle fucine delle software house dell’epoca.
Tutto nasce con la volontà da parte di CapCom di sviluppare un sistema che non fosse …