tech-addiction
lunedì 23 Giugno 2008 - 6 Commenti

Qualche tempo fa ci siamo chiesti se esista, in alcuni casi, un rapporto di dipendenza dalla tecnologia nei cosiddetti early adopters, ovvero quella fascia di consumatori che si lanciano a capofitto sull’ultima novità, a differenza dei più prudenti che invece preferiscono prima verificare la risposta del mercato, per mettersi al sicuro da eventuali spiacevoli sorprese.
Una recente indagine di Mindset Media in collaborazione con Nielsen, condotta su venticinquemila americani ha approfondito l’argomento cercando di individuare una relazione tra la propensione all’acquisto di gadget tecnologici e venti profili psicologici.

mercoledì 28 Maggio 2008 - 10 Commenti

Quando c’è un incidente automobilistico tutto avviene in poche frazioni di secondo, ed è nell’ordine dei millisecondi che si gioca tutta la partita sulla sicurezza degli occupanti: millisecondi per aprire gli airbag, millisecondi per i pretensionatori, millisecondi per il blocco del flusso di benzina. Tutto questo però avviene ad impatto già avvenuto, mentre la nuova invenzione di alcuni ricercatori europei impegnati nel progetto APROSYS tende a predire l’impatto e ad agire di conseguenza.

martedì 27 Novembre 2007 - 1 Commento

Un giornalista inglese dell’Independent si è “sottoposto” ad un singolare test: restare per un’intera settimana privo di qualsiasi oggetto tecnologico/digitale. Il giornalista in questione ha inoltre ammesso di essere particolarmente addicted (dipendente) da tutti i gadget tecnologici, dal più utile al più futile.
Durante la settimana senza gadget tecnologici Dom Joly scopre una TV noiosa molto diversa dai webcast e web tv a cui si era abituato, si perde per la città girando in auto senza navigatore e scopre che non riesce a scrivere a mano più di 10 righe …