Surface
giovedì 13 novembre 2008 - 25 Commenti

Mentre stendevo il post dedicato all’interfaccia in stile Minority Report sviluppata da Mgestyk, ormai vicina alla commercializzazione (o così auspichiamo tutti), ho avuto modo di riflettere su come sta cambiando l’interazione tra uomo e macchina in tempi recenti e mi sono reso conto che non si tratta di una vera e propria evoluzione tecnologica, quanto piuttosto di inventiva votata alla creazione di nuove esperienze, sfruttando tecnologie che sono già a nostra disposizione da tempo.
Anche Microsoft Surface quando venne presentato, impressionò molto, eppure si potrebbe definire poco più …

martedì 13 maggio 2008 - 3 Commenti

Microsoft Surface è stato uno dei dispositivi sfornati da Microsoft Research che ha più interessato e stupito il pubblico, anche se a oltre un anno dal lancio, di applicazioni pratiche finora se ne sono viste ben poche.
Ad oggi, infatti, Surface era impiegato più per dimostrazioni di design e creatività, di cui Tambu aveva già parlato , più che per reali e concreti utilizzi pratici, visibili solo su video promozionali ma non nella realtà.

venerdì 14 dicembre 2007 - Commenta

Hai voglia a parlare di Microsoft Surface , internet delle cose e multitouch. Ora che l’ho visto è l’uovo di Colombo, ma col senno di poi è naturale che le prime applicazioni pratiche di tecnologie come queste siano appannaggio del mondo dello spettacolo e suoi annessi e connessi. A scanso di equivoci dico che considero “spettacolo” anche le infrastrutture di servizio delle discoteche e i soldi investiti in coreografia nei bar di tendenza; è un mondo molto vicino alle PR e quindi si avvantaggia spesso degli ultimi ritrovati …

martedì 4 dicembre 2007 - 4 Commenti

Sabato ho provato il Nintendo WII, è fantastico. Ho giocato a Cooking Mama, al tennis, alla boxe, al bowling e a Wario ware smooth moves, ma in realtà stavo pesando a voi. Il controller è dannatamente preciso e i giochi, per quanto siano banali o semplici, si comportano con molta precisione rispondendo ai nostri movimenti. Il senso di controllo è pressoché assoluto, se è possibile addirittura dare l’effetto alla pallina da tennis colpendola di taglio invece che di potenza frontalmente. Insomma, solo all’apparenza è un gingillo. Ma questo credo che …

martedì 6 novembre 2007 - Commenta

Quando nel profilo di autore di questo blog dico che non ho mai un euro per comprarmi cose tecnologiche non scherzo. Ed è talmente vero che non vado nemmeno nei negozi a provarle, le nuove meraviglie, sennò poi mi viene la depressione. Per dire, soltanto sabato scorso ho tenuto in mano per la prima volta un Ipod Touch.
Non sono propriamente un fanatico della mela morsicata, però credo di poter riconoscere un oggetto quando è valido. Sebbene io sia una persona mediamente informata, quindi sapessi già all’incirca come maneggiarlo perché letto …

martedì 23 ottobre 2007 - 1 Commento

Sarà sicuramente una trovata pubblicitaria, ma le dichiarazioni di Nolan Bushnell, passato alla storia come l’inventore dell’Atari, che nel 1970 avvicinò i videogame al pubblico, hanno avuto una grossa eco nel cyberspazio. Bushnell ha infatti definito i moderni videogiochi come “trash”, vera e propria spazzatura, ben distanti da come li avrebbe immaginati lui, ovvero in grado di divertire, far interagire socialmente ed educare al tempo stesso.