film
martedì 21 Ottobre 2008 - 17 Commenti

Oggi, all’interno della rubrica Videodrome – ai confini del video, parleremo di cinema 3D e di alcuni suoi aspetti tecnici e distributivi.
La visione stereo è causata dal fatto che ciascuno dei nostri occhi vede il mondo da un punti di vista diverso, il nostro cervello elabora queste due sequenze di immagini e le fonde insieme per dare profondità a ciò che vediamo. Il cinema 3D funziona più o meno allo stesso modo, due macchine da presa messe una di fianco all’altra riprendono, come due occhi indipendenti, la stessa sequenza, la …

martedì 30 Settembre 2008 - 9 Commenti

Altra puntata della rubrica Videodrome – ai confini del video, ed ultimo appuntamento con la saga Cinema: pellicola o digitale?
Dopo aver visto, la volta scorsa, alcune caratteristiche tecniche dei proiettori cinematografici tradizionali, oggi parleremo della proiezione digitale HD. Anche in Italia sono sempre di più i cinema che passano al digitale o meglio, che affiancano ai vecchi sistemi 35mm uno o più proiettori digitali DLP con i quali, il film non viene più proiettato sullo schermo attraverso la tradizionale pellicola ma, immagazzinato su un server, viene inviato direttamente al dispositivo …

martedì 23 Settembre 2008 - 4 Commenti

Continuiamo a parlare di tecnica cinematografica con la rubrica Videodrome – ai confini del video.
Dopo aver introdotto, la settimana scorsa, la pellicola, oggi andremo ad analizzare, seguendo il nostro percorso tra digitale ed analogico, il proiettore cinematografico. Come già detto in precedenza, nella maggior parte dei casi i film, anche se girati in formati digitali, vengono proiettati nelle sala dei cinema direttamente da pellicola.

martedì 16 Settembre 2008 - 3 Commenti

Nuovo appuntamento con Videodrome – ai confini del video. Come promesso la scorsa settimana oggi parleremo di pellicole.
La pellicola rappresenta la scelta cinematografica per eccellenza; da sempre pellicola è sinonimo di cinema, sinonimo che si mantiene vivo e battagliero anche nell’era del digitale.
Per iniziare, vorrei subito ribadire che la scelta dell’uso della pellicola piuttosto che del digitale (o viceversa), non dipende più solamente dal fattore “qualità” ma da determinate scelte stilistiche definite a priori dal regista stesso. Ovviamente, prima di ogni ripresa, bisogna essere coscienti delle differenze visive …

martedì 9 Settembre 2008 - 2 Commenti

Secondo appuntamento con la rubrica Videodrome – ai confini del video; dopo aver parlato, la settimana scorsa, di schermi di proiezione, poniamo l’attenzione su uno degli argomenti che da sempre interessano il mondo del video e del film-making: pellicola o digitale?
Lasciando stare, per il momento (lo riprenderemo in seguito), il formato HD, vorrei, partendo da questo post e proseguendo in più “puntate”, spiegare a grandi linee le maggiori differenze che intercorrono tra il formato video digitale e la pellicola, dicotomia fondamentale della cinematografia mondiale, che interessa qualsiasi produzione filmica …

lunedì 28 Aprile 2008 - Commenta

In pochi ricorderanno Elephant’s dream, un film d’animazione del 2006 prodotto da uno studio olandese – Orange Open movie project – e sviluppato interamente con software open source come Blender. Il filmato, tuttora disponibile per il download, ha inoltre la particolarità di essere distribuito con una licenza Creative Commons, che consente a chiunque di accedere ai file di produzione.
La novità di questi giorni è che è in arrivo il secondo titolo dello studio, intitolato Big Buck Bunny, in distribuzione dal 15 maggio in versione HD (su DVD dual layer, in …

martedì 8 Gennaio 2008 - 13 Commenti

L’altra sera sono andato al cinema a vedere “Leoni per agnelli” di Robert Redford e l’ho trovato anche un buon film, ma non ho sbagliato blog tranquilli: se ve ne parlo è per un risvolto tecnologico che ho notato ma che alla maggior parte delle persone cui ho chiesto è passato inosservato: le scritte sono in italiano. Non c’è voce fuori campo o sovrimpressione, il rullo delle news al telegiornale in tv è in italiano, gli articoli appesi al muro del senatore sono in italiano, i lucidi che gli studenti …