di  -  venerdì 11 luglio 2008

livelyHo di recente sottolineato come l’interesse per i mondi online sia tutt’altro che scemato, ed ecco che Google “scende in campo” con il suo metaverso, a lungo rumoreggiato, che però nel complesso delude molte aspettative.

Sto parlando di Google Lively , un mondo online 3D che si installa sul proprio PC (rigorosamente Windows) come plug-in del browser e consente di accedere ad una sorta di chat 3D. Niente di più.

Tempo fa quando si associava la parola metaverso a Google veniva in mente la possibilità di usare il motore e le mappe di Google Earth per creare una sorta di “mondo online parallelo” di quello fisico. Lively è tutto tranne che questo, riducendosi a mero plug-in per browser che consente la navigazione all’interno di stanze relativamente chiuse e piccole per chattare con altri utenti.

Al momento non esiste neppure una moneta all’interno di Lively e quindi neppure un’economia. Certo, il metaverso targato Mountain View è stato appena rilasciato e ci sono ampi spazi di manovra, anche se l’essere “rinchiuso” dentro un browser è un limite forte che difficilmente consentirà evoluzioni particolari.

E’ invece molto interessante notare come Lively abbia di fatto abbattuto le barriere all’ingresso di queste tecnologie. Installare ed usare Second Life sul proprio computer richiede conoscenze e pazienza non proprio da tutti. Lively si presenta invece intuitivo ed installabile in pochi passaggi, passando subito all’esperienza core dell’applicazione.

Si potrebbe dire quindi che Lively è una sorta di via di mezzo tra un metaverso completamente avulso da internet (come Second Life) e il web stesso, in quanto è sì un metaverso ma accessibile direttamente dal browser, avvicinando in modo potenzialmente molto interessante il web ai mondi online 3D.

2 Commenti »

I commenti inseriti dai lettori di AppuntiDigitali non sono oggetto di moderazione preventiva, ma solo di eventuale filtro antispam. Qualora si ravvisi un contenuto non consono (offensivo o diffamatorio) si prega di contattare l'amministrazione di Appunti Digitali all'indirizzo info@appuntidigitali.it, specificando quale sia il commento in oggetto.

  • # 1
    sim
     scrive: 

    cmq si parla di una versione che più beta di così non si può… la monetà di ci sarà invece, quella vera per acquistare oggetti e accessori, proprio come in second life. solo che qua non si scadrà nel ridicolo perchè zio google ha un occhio molto attento!

  • # 2
    Negadrive
     scrive: 

    Ma se non ho capito male, è una specie di IMVU? Anche IMVU è una chat 3D con varie stanze modificabili e avatar personalizzabili ed è in giro da 4 anni. Pure quella si installa in un volo, anche se non dentro il browser. La “novità” forse è quella, che nel browser si può inserire all’interno delle proprie pagine, un po’ come i filmati di Youtube (ma per ora non è multi piattaforma e va solo con 2 browser). Ma anche la chat che gira dentro una pagina non è una novità. Boh, vedremo se l’insieme si rivelerà una ricetta di successo o meno.

Scrivi un commento!

Aggiungi il commento, oppure trackback dal tuo sito.

I commenti inseriti dai lettori di AppuntiDigitali non sono oggetto di moderazione preventiva, ma solo di eventuale filtro antispam. Qualora si ravvisi un contenuto non consono (offensivo o diffamatorio) si prega di contattare l'amministrazione di Appunti Digitali all'indirizzo info@appuntidigitali.it, specificando quale sia il commento in oggetto.