maxtor
lunedì 12 Novembre 2007 - 8 Commenti

La notizia in sé è abbastanza secca: in una partita di hard-disk esterni Maxtor è stato trovato un virus. Cioè il virus c’era già quando veniva collegato la prima volta, il pezzo usciva di fabbrica “malato”.
I virus classici ormai li conosciamo bene, quelli per il cellulare si stanno diffondendo. Appaiono virus per Mac, a breve temo la prima infezione di massa di sistemi Linux. “Finché c’è codice c’è speranza” direbbero i creatori di programmi maligni, ma a questo punto le cose cambiano, e parecchio: se si iniziano a infettare anche …