edilizia
giovedì 4 Giugno 2009 - 5 Commenti

Il riciclaggio di vecchi pneumatici usati nasconde sempre grosse sorprese. Infatti, da molti anni il riciclaggio di pneumatici logori permette di rimpiazzare e costruire nuovi materiali estremamente utili, come: suole di scarpe, manto per piste di atletica, asfalto, barriere stradali oppure… accessori per cellulari.

mercoledì 4 Marzo 2009 - 9 Commenti

Città del Messico, come tutti sanno è una delle aree metropolitane più estese al mondo, con una popolazione che si aggira intorno ai 22 milioni di persone.
Grande ed inquinatissima…
Si stima che ogni anno, più di 4000 persone muoiono per complicazioni derivanti dal devastante livello di inquinamento dell’aria cittadina. Inoltre, la commissione messicana per i diritti umani ha dichiarato che lo stato attuale della città è da considerarsi come “una violazione dei diritti per un ambiente salutare”.
Le cose stanno cambiando…

mercoledì 14 Gennaio 2009 - 3 Commenti

Altre buone notizie arrivano dal fronte riciclaggio. Se nel mondo dell’IT, come visto anche in un post di qualche giorno fa , le cose si stanno decisamente muovendo, purtroppo in altri settori il concetto di riciclaggio sembra davvero preso poco in considerazione.
Un tipo di materiale di scarto notevolmente invasivo ed inquinante è quello derivante dai siti di costruzione edile (costruzione e demolizione).
La Marriott, colosso mondiale degli hotel, ha recentemente deciso di ovviare a questo problema adottando una soluzione relativamente semplice ed efficace. Il nuovo complesso Miami Airport Marriott ha, …

mercoledì 9 Aprile 2008 - 2 Commenti

La Domus Edile, ha deciso di riprodurre in Second Life una palazzina in costruzione destinata alla vendita, nella lottizzazione “Is Lois” vicino a Cagliari.
Questo progetto è uno dei primi esempi di Second Life applicato al settore dell’edilizia; realizzato da Lifezero.it per conto di Domus Edile, riproduce fedelmente una palazzina ad uso residenziale.
Normalmente le imprese edili vendono abitazioni (e il cliente le acquista) basandosi sul progetto cartaceo “classico”. Ora invece, grazie a Second Life, le si riproduce esattamente, dando la possibilità ad un potenziale acquirente di visitarle virtualmente …