di  -  mercoledì 20 agosto 2008

androidAndroid, il sistema operativo mobile targato Google, inizia a concretizzarsi (e a far paura) alla concorrenza. Alla notizia che probabilmente ad ottobre uscirà (in USA) il primo smartphone Android, si aggiunge ora anche un video che mostra l’interfaccia grafica.

Come insegna iPhone, in campo mobile al momento non sono tanto le tecnologie a fare la differenza, quanto l’interfaccia utente, che deve essere semplice ed accattivante, in modo da invogliare l’utente ad usare le tecnologie di cui dispone.

Da questo breve video emerge un’interfaccia sicuramente gradevole, certamente non rivoluzionaria, ma all’apparenza accattivante e semplice quanto basta per risultare facilmente utilizzabile dagli utenti.

A questo punto restano un po’ fuori dai giochi Windows Mobile e Symbian, che devono affrettarsi ad apportare grandi novità alle proprie interfacce. Nokia è da tempo al lavoro di un’interfaccia tutta nuova, che fa ampio uso di accelerometro e touchscreen, mentre Windows Mobile 7 pare ben lontano dalla meta.

HTC, con la serie Touch, ha “messo una pezza” alle mancanze di Windows Mobile, costruendo una user interface proprietaria sulla falsa riga di quanto visto per iPhone. E’ tuttavia chiaro che occorre fare di più, anche perché gli smartphone Android saranno probabilmente molto più economici rispetto ai Windows e Symbian, anche in virtù dei costi di licenza praticamente azzerati.

Certo è che Android farà solo bene a mercato mobile, portando un sistema aperto, estremamente flessibile e scalabile che sicuramente darà del filo da torcere al chiusissimo iPhone e, soprattutto, a Windows e Symbian.

6 Commenti »

I commenti inseriti dai lettori di AppuntiDigitali non sono oggetto di moderazione preventiva, ma solo di eventuale filtro antispam. Qualora si ravvisi un contenuto non consono (offensivo o diffamatorio) si prega di contattare l'amministrazione di Appunti Digitali all'indirizzo info@appuntidigitali.it, specificando quale sia il commento in oggetto.

  • # 1
    simone
     scrive: 

    mi sbalglierò ma penso che symbian e WM6 nn avranno un grande sviluppo singolarmente….tempo ancora 3-4 anni e saranno devastati da software-iphone e android…a fare la vera concorrenza sperò arriverà(se mai dovesse veramente prender vita)”l’accoppiata nokia-microsft” sperando n venga fuori veramente qualcosa di buono….

  • # 2
    nexor
     scrive: 

    @ Simone
    Secondo me invece Nokia si sta allontanando sempre più da MS, e già prima erano agli antipodi. Si sta infatti sempre più facendo anico il mondo linux perché avendo acquistato trolltech e muovendosi verso un modello di sviluppo aperto (symbian foundation) che sicuramente con MS ha poco a che fare. Hanno anche già arruolato alcuni sviluppatori linux per far migrare maemo dalle Gtk alle Qt.
    Imho stanno tentando di rubare ad Android il ruolo di piattaforma open e facilmente sfruttabile dagli sviluppatori, un po’ quello che vorrebbe fare openmoko, ma con risorse enormi: se non sbaglio nokia ha 30.000 impieati in R&D!
    Io tra Nokia e Google non so ancora chi preferire, penso che a fine anno entrambe mostreranno le proprie carte e solo allora si vedrà chi è più promettente.

  • # 3
    Giove
     scrive: 

    L’impressione è che l’interfaccia utente Apple sia ancora parecchio avanti, ma forse è solo una questione di tempo. L’interfaccia utente in realtà è quello che emerge da una tecnologia complessa, da quello che so più difficile da implementare di altri tipi di tecnologie. Non è solo una questione di colori e di icone, programmare la gui è più complesso che scrivere un programma sequenziale. Proprio ieri ho provato kde 4 e sono rimasto parecchio deluso; non è un caso che ubuntu scelga gnome, essenziale ma robusto. Mi pare che adesso tutti rincorrano quello che mac os X sa già fare. Detto questo, non mi piace l’approccio chiuso di Apple, che tra l’altro deve tutto all’open source. La battaglia è avvincente, staremo a vedere…

  • # 4
    » Il primo Android a novembre negli USA? | Il blocco-note di Markingegno
     scrive: 

    […] [via Francesco at Appunti Digitali] […]

  • # 5
    Nightshroud
     scrive: 

    Più guardo Android e più non mi piace, sembra tutt’altro che un interfaccia innovativa. Mi sembra piuttosto il porting di un interfaccia desktop, con icone e simil-widget.

  • # 6
    Anonimo
     scrive: 

    Alla fine della fiera l’importante è solo una cosa: che sotto la bella interfaccia ci siano le funzioni non come succede adesso con iphone dove sotto il vestito, niente…
    Poi, ma lì la vedo già più brutta, che il cellulare non pensi di sfruttare troppo i servizi online: le tariffe dati sono care e dopo che uno avrà già speso un pacco per il cellulare non penso proprio sia il caso di perseverare per ogni cosa.

Scrivi un commento!

Aggiungi il commento, oppure trackback dal tuo sito.

I commenti inseriti dai lettori di AppuntiDigitali non sono oggetto di moderazione preventiva, ma solo di eventuale filtro antispam. Qualora si ravvisi un contenuto non consono (offensivo o diffamatorio) si prega di contattare l'amministrazione di Appunti Digitali all'indirizzo info@appuntidigitali.it, specificando quale sia il commento in oggetto.