di  -  venerdì 11 luglio 2008

sandwichmanIl ritorno del sandwich man a contatto diretto con le persone che passeggiano per la strada. L’Irish Examiner di qualche giorno fa, ha pubblicato un articolo su un particolare dispositivo descritto come il sandwich man del ventunesimo secolo.

Sperando di vederlo presto diventare un fenomeno pubblicitario di portata globale, un azienda di Dublino in Irlanda (nata nel 2003), la Adwalker, ha creato un computer interattivo “da indossare” che si è inserito da poco, e con successo, nell’aggressivo settore della pubblicità.

Già utilizzato nelle più grandi città del mondo, questo dispositivo serve a promuovere prodotti su strade e in luoghi pubblici in generale. Normalmente viene indossato da operatori addestrati, è composto da un uno schermo LCD, un touch screen (portatile), un sistema audio, una stampante ed inoltre, accetta pagamenti con carta di credito.

Simon Crisp, boss dell’azienda, dichiara: “Nessun altro al mondo ha mai prodotto questo tipo di computer interattivo, indossabile e capace di connettersi con telefoni e computer”.

In giro ci sono già 330 di questi dispositivi. Possono essere acquistati in leasing con o senza “essere umano addestrato” che li indossi e li porti a passeggio; tra le aziende che hanno deciso di utilizzarlo, cito: Daimler Chrysler, Heineken, Ford, Chevrolet, Unilever, Motorola, British Airways…

Adwalker

Le cose sembra vadano parecchio bene e molte nuove aziende intendono seriamente scommettere sull’idea di Crisp inoltre, per il prossimo futuro, lo stesso boss di Adwalker dublinese dichiara di essere intenzionato a lanciarsi sul mercato indiano e cinese.

Arriverà anche in Italia?

Sul sito dell’azienda maggiori informazioni, foto e video: LINK

3 Commenti »

I commenti inseriti dai lettori di AppuntiDigitali non sono oggetto di moderazione preventiva, ma solo di eventuale filtro antispam. Qualora si ravvisi un contenuto non consono (offensivo o diffamatorio) si prega di contattare l'amministrazione di Appunti Digitali all'indirizzo info@appuntidigitali.it, specificando quale sia il commento in oggetto.

  • # 1
    eraser85
     scrive: 

    Abbastanza imbarazzante come situazione… :|

  • # 2
    Taros86
     scrive: 

    ma che schifo..non si legge nemmeno se in controluce…e poi l’autonomia?? 1 ora e mezza?? ma dai…meglio il vecchio modo…qui sembra vero e proprio sfruttamento..

  • # 3
    ilruz
     scrive: 

    Un monitor addosso ad un sacco della spazzatura … fa sempre il suo effetto se lo indossano due simpatiche ragazze.

    Se dite che accettano anche carte di credito, potrei essere interessato :D

Scrivi un commento!

Aggiungi il commento, oppure trackback dal tuo sito.

I commenti inseriti dai lettori di AppuntiDigitali non sono oggetto di moderazione preventiva, ma solo di eventuale filtro antispam. Qualora si ravvisi un contenuto non consono (offensivo o diffamatorio) si prega di contattare l'amministrazione di Appunti Digitali all'indirizzo info@appuntidigitali.it, specificando quale sia il commento in oggetto.