Universo
lunedì 9 Maggio 2011 - 28 Commenti
Il metodo scientifico dell’ubriaco

Qualche settimana fa avevamo cominciato, tra le pagine di questa rubrica, un discorso sulle origini del “metodo scientifico”.
Gli eventi ci hanno poi incalzato, e abbiamo cambiato argomento. Tra i commenti di uno degli scorsi post, però, riguardante la presunta scoperta del bosone di Higgs, volenti o nolenti si è ricominciato a trattare l’argomento del metodo scientifico, e quindi ho pensato di rispolverarlo, anche alla luce di alcune letture in cui mi sono addentrata ultimamente.
Una in particolare, è interessante, soprattutto per il titolo: un’intervista (nella collana “I Dialoghi – Scienza”) …

martedì 15 Febbraio 2011 - 28 Commenti
Dalle stelle… all’Antimateria!

Forse, qualcuno di voi, ha notato la mia assenza da questa pagine per un certo periodo di tempo. Sono qui ora per scusarmi dell’assenza, giustificarla, e ricominciare a scrivere regolarmente.
La giustificazione è che ho finito il mio lavoro di dottorato, che vi ho in passato introdotto in uno dei miei primi post. Vi assicuro che appena la tesi verrà pubblicata sarete i primi a poterne discutere i risultati su queste pagine. In seguito alla conclusione del dottorato, ho cominciato il mio nuovo lavoro di ricerca. Sono stata assunta dall’Academia Sinica …

lunedì 29 Novembre 2010 - 22 Commenti
Un altro Universo prima del Big Bang? Forse ne osserviamo i resti

Una delle domande principali che si pongono i cosmologi, quando devono spiegare la formazione e l’evoluzione dell’Universo, è come sia possibile che esso si presenti come perfettamente uniforme e isotropico (come del resto predetto dal Principio Cosmologico) nonostante la sua espansione causata dal Big Bang. La spiegazione viene generalmente data dalla teoria dell’Inflazione Cosmologica.

lunedì 30 Agosto 2010 - 8 Commenti
L’Universo ha bisogno di te! (E del tuo computer)

La quantità di dati che la maggior parte degli esperimenti di fisica delle particelle e di astrofisica devono gestire ed analizzare è immensa. Questo è ormai risaputo, infatti progetti come LHC hanno investito numerosissime risorse per lo sviluppo di nuovi metodi di utilizzo delle risorse computazionale (come ho già accenntato nel post sul progetto Grid) e nella collaborazioni con note aziende informatiche (come spiegato nell’interessantissimo articolo di A. Bordin su Hardware Upgrade). Oltre a costosissimi supercomputer e centri di calcolo, però, esiste anche un sistema più economico a cui …

lunedì 12 Luglio 2010 - 16 Commenti
I segreti del Big Bang nell’intervista al ricercatore di Planck dott. Maris

Come forse alcuni di voi avranno notato, c’è un’immagine che nell’ultima settimana ha fatto il giro del mondo, dalla BBC alla Repubblica, al Corriere della Sera tutti i giornali ne hanno parlato. Visto che per questa rubrica è un argomento già trattato in passato, come non riportare qui questa bellissima immagine?

In questa rubrica abbiamo seguito il satellite Planck con molta attenzione: a Maggio 2009 ne abbiamo osservato il lancio, assieme al satellite Hershel, mentre a Ottobre dello stesso anno ne abbiamo conosciuto i primi risultati, la “first light”.
In due …

lunedì 2 Novembre 2009 - 20 Commenti

Il 2 Giugno 1967 i satelliti Vela, satelliti americani atti a controllare la pace atomica e quindi che nessun paese facesse test nucleari non autorizzati, rivelò una radiazione ad altissima energia così potente da spaventare il governo americano.
Dopo i primi dubbi riguardanti una possibile arma russa, si sono presto resi conto che la radiazione non arrivava dalla Terra, ma dallo spazio.
Nel corso degli anni, in particolare dopo il 1991, data in cui è stato lanciato il satellite BATSE, si è capito che questi raggi gamma estremamente energetici e di breve …

lunedì 5 Ottobre 2009 - 4 Commenti

Il Maggio scorso scrissi un post per raccontarvi il lancio del satellite Planck , partito per osservare la prima prima luce emessa dall’Universo durante la sua formazione. Sono molto contenta oggi di poter scrivere un altro post, in cui vi racconterò i primi risultati dell’esperimento. Nell’immagine a fianco potete già vedere la fascia dell’Universo (in falsi colori) che Planck ha osservato finora.
Questo post è una seconda puntata del precedente, per cui consiglio chi non sa che cosa è Planck di rinfrescarsi le idee rileggendo il post precedente, ma renderò …

lunedì 18 Maggio 2009 - 7 Commenti

14 Maggio 2009, un’altra data da ricordare per la scienza di tutta europa, ma soprattutto di Italia e Francia. Il satellite Planck, insieme al satellite Hershel, entrambi progetti dell’agenzia spaziale europea ESA, hanno finalmente preso il volo, dopo ritardi e tentennamenti.
Da 17 anni si è impegnati in questo progetto, e gli ultimi anni sono stati molto stressanti per la maggiorparte del personale coinvolto (e ve lo posso dire perché ho fatto la tesi di laurea su questo esperimento ;-) ), alternando momenti di entusiamo e grande delusione, ma sempre dando …

lunedì 6 Aprile 2009 - 12 Commenti

Pochi giorni fa, ovvero il 2 Aprile 2009, è finalmente apparso su Nature l’articolo ufficiale della collaborazione PAMELA , dove vengono presentati gli ultimi e molto discussi risultati della missione, ovvero l’osservazione di un eccesso di positroni in uno specifico range di energia (1.5-100 GeV).
Che cosa vuol dire tutto questo?
Cominciamo dall’inizio, che cos’è PAMELA (Payload for Antimatter/Matter Exploration and Light-nuclei Astrophysics). PAMELA è un satellite, in orbita dal 2006, di progettazione principalmente italiana (con la collaborazione di gruppi russi, svedesi e tedeschi) che si prefigge di misurare il rapporto …

lunedì 16 Marzo 2009 - 40 Commenti

Alcuni fisici italiani dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN) (F. Cianfarani, G. Montani, in Physical Review Letters ) dell’univeristà di Roma hanno voluto dire la loro su una delle più interessanti teorie sull’origine e spiegazione dell’Universo come lo conosciamo, pubblicando un articolo estremamente innovativo proprio all’inizio del mese di Marzo.
Ma cominciamo dall’inizio… Come ricorderete da un precedente post della mia rubrica, si sta ancora cercando conferma per quella che è la teoria di base per spiegare la materia che ci circonda: il Modello Standard.
Nonostante questa ricerca, sappiamo già ancora …