memorie
mercoledì 10 Giugno 2009 - 6 Commenti

Oggi vorrei parlare di un elemento architetturale su cui si focalizza troppo poco l’attenzione rispetto a quella che è la sua reale importanza e la sua incidenza sulle prestazioni di un sistema come, ad esempio, un pc, o di un sottosistema, come quello grafico: il memory controller (MC). Con particolare riferimento alle vga, già nel 2001, alla presentazione della lightspeed memory architecture, nVidia definì, correttamente, il MC “uno dei componenti più critici di un sistema grafico”.
In effetti il MC è uno dei componenti più critici di qualunque sistema e il …

martedì 6 Maggio 2008 - 6 Commenti

In un mondo “quick” e ubiquo in cui la tecnologia progredisce alla velocità della luce trova spazio nelle cronache l’annuncio della creazione del Memristor, il quarto elemento fondamentale della teoria dei circuiti predetto nel 1971 e realizzato nel 2008. 37 anni di attesa giustificati dall’impossibilità di maneggiare la materia a livello nanometrico, ma le prospettive che si aprono sopperiscono decisamente a questo ritardo.

giovedì 20 Marzo 2008 - 8 Commenti

Questa notizia è una di quelle che vanno contro il buon senso delle persone che fanno ragionamenti semplici: i dischi a stato solido (SSD) si guastano dieci volte più di quelli tradizionali.
A rivelarlo è uno studio di Avian Secutities disponibile per gli utenti registrati ma i cui contenuti sono stati ugualmente anticipati alla stampa .

venerdì 14 Dicembre 2007 - 3 Commenti

La giapponese Unisantis e l’IME di Singapore stanno portando avanti lo sviluppo di un innovativo transistor , sviluppato verticalmente anziché in un wafer a strati orizzontali, definito quindi tridimensionale.
In un transistor “tradizionale” i vari materiali che ne compongono la struttura sono disposti a strati orizzontali, mentre in questo caso i transistor hanno una linea all’andamento cilindrico, i vari strati che lo compongono sono disposti intorno al cuore di silicio drogato seguendo uno schema concentrico. Con quali vantaggi?

giovedì 27 Settembre 2007 - Commenta

Lo sapevate che qualche giorno fa è stato il “Programmers Day“, il “giorno del programmatore”?
Colui che si districa tra infinite righe di codice, librerie, ed ha come migliore amico il PC, il suo fedele monitor ed il mouse andrebbe “festeggiato” più spesso. C’è uno stereotipo diffuso tra gli addetti ai lavori del mondo ICT che questa figura professionale non sia a perfetta conoscenza delle tecnologiee ed i sistemi con i quali lavora, che si occupi soltanto del lato “informatico” del suo mestiere. Un eterna lotta tra elettronici ed informatici dunque: …

mercoledì 26 Settembre 2007 - 12 Commenti

L’Italia, tra le altre cose, è uno dei paesi dove forse più ci facciamo colonizzare da inglesismi di vario genere.
Oramai è tutto un “briefing”, “brain storming”, “cool”, “fashion”, e tutta quella roba lì.
Il mondo dell’informatica è stato uno forse dei primi dove non solo la contaminazione è stata devastante, ma ha prodotto dei neologismi mica male tipo “scrollami il monitor” o “sendamelo come attachment”, ed il limite è solo il cielo.
Anche il Comune Volgo Informatico (e mi riferisco ad esempio agli utenti “normali” di una rete aziendale) non dirà MAI …