israele
giovedì 14 Febbraio 2008 - 3 Commenti

Google perde ogni giorno di più l’aureola di “not evil” che si era costruita negli anni, proponendosi come alternativa fresca e pulita ai grossi colossi del mondo dell’informatica.
Questa volta è coinvolta una descrizione su Google Earth di una località in Israele, la città di Kiryat Yam, scritta da un palestinese che ne racconta la storia, sostenendo che fosse in origine un antico villaggio palestinese, distrutto da Israele durante la guerra del 1948, dichiarata dagli stati arabi ad Israele, all’indomani della sua nascita sotto l’egida dell’ONU.