ingegneria
lunedì 15 Febbraio 2010 - 34 Commenti
Dobbiamo avere paura dei terremoti?

Tra tornado, tsunami e terremoti si sente sempre più spesso parlare di grandi tragedie naturali che si abbattono sull’uomo, causando migliaia e migliaia di morti. Dobbiamo quindi avere paura di questi fenomeni naturali, e vederli come una risposta della natura contro l’uomo, suo nemico?
Io non credo. Questo post vuole essere una riflessione basata su diversi spunti che mi sono stati dati dall’Ing. Fulvio Re Cecconi, del politecnico di Milano. La domanda che ci siamo posti è la seguente:  è il terremoto o è l’uomo che uccide?
Noi italiani guardiamo Haiti con un …

mercoledì 4 Giugno 2008 - 18 Commenti

Non sono rari i casi in cui le testate generaliste online si producono in tecno-bufale di qualche rilievo. Ricordiamo il caso Qtrax – un’iniziativa che mirava alla distribuzione legale e gratuita di musica – che testate del calibro de La Repubblica e il Corriere hanno fatto prestissimo a definire l’ammazza iTunes, salvo poi dover ritrattare integralmente.
Quella di ieri, in cui è incappato il Corriere, rappresenta una piccola perla che merita senz’altro una menzione. Ecco qui il titolone:

La segnalazione risale alle ore 13 circa di ieri, 3 Giugno. Speriamo che …

venerdì 11 Aprile 2008 - 3 Commenti

La torcia olimpica High-Tech.
Manca poco alle Olimpiadi in Cina e, come ben sappiamo, già da tempo notizie che riguardano la torcia olimpica rimbalzano sulle prime pagine di tutti i giornali. Purtroppo, non per motivazioni sportive.
Ma vediamo come questo oggetto è stato realizzato e, soprattutto, da chi…

venerdì 28 Marzo 2008 - 4 Commenti

Una storia di dislivelli ed imbarcazioni…
All’inizio c’erano due canali:
1. Il “Forth and Clyde” costruito, nel lontano 1777, tra il porto di Grangemouth e quello di Falkirk, per collgare la città di Glasgow con la costa occidentale della Scozia;
2. L’ “Union Canal”, tra Falkirk e la città di Edimburgo, terminato nel 1822.

Però, a causa di problemi geografici, si è venuto a creare tra i due canali un dislivello di circa 28 metri d’altezza, che obbligò gli ingegneri scozzesi a collegarli tramite 11 chiuse e una grande “giostra” (una ruota panoramica): un …

giovedì 13 Marzo 2008 - 9 Commenti

 
Nonostante la notizia non sia “nuovissima”, continua a far parlare di sé sulla stampa internazionale: è il progetto denominato AMFORA, presentato il mese scorso all’Enlightened Underground International Congress ad Amsterdam come soluzione radicale alla carenza di terreni edificabili in città e al prezzo insostenibile dei parcheggi nella capitale olandese.
Ma di che cosa si tratta esattamente?

venerdì 22 Febbraio 2008 - 8 Commenti

La National Academy of Engineering ha istituito qualche tempo fa un gruppo di lavoro, composto da 19 elementi tra scienziati, imprenditori e pensatori vari, con lo scopo di capire quali sono le sfide ingegneristiche più importanti dei prossimi 50 anni.

 
Qualcuno ha stimato che oggi la tecnologia progredisce 30 volte più velocemente rispetto a soltanto 50 anni fa, quindi è necessario utilizzare questo enorme potenziale costruttivamente, concentrando gli sforzi sulle priorità che ci permetteranno di salvare il pianeta, migliorare le condizioni di vita ed evolvere la nostra civiltà.