engadget
giovedì 3 Aprile 2008 - 2 Commenti

Più volte ho cercato di spiegare quanto internet e il buzz che si genera nella blogosfera può fare bene alle società che sanno sfruttarlo con intelligenza ed onestà. Altrettanto spesso ho sottolineato come la rete abbia un potere altrettanto elevato di distruggere le società che si comportano male.
Questa volta, esempio di “bad practice”, tocca a T-Mobile che avuto l’infelice idea di intimare al popolarissimo blog tecnologico Engadget di non usare il colore magenta per la sua versione dedicata al mondo “mobile”.