DS
lunedì 6 Giugno 2011 - 4 Commenti
Sistemi Real Time e videogiochi (parte seconda)

Nello scorso articolo abbiamo evidenziato, tramite osservazione diretta, alcune problematiche macroscopiche che rendono difficile, nello specifico, creare delle animazioni grafiche perfettamente fluide sullo smartphone Nokia 5800 XpressMusic. Riepilogo velocemente i passaggi precedenti:

Ho creato dei testbench programmati ad hoc su Nintendo DS e su Nokia 5800 XpressMusic (Symbian 9.4)
Dalle misurazioni effettuate risulta che, in software rendering, il Nintendo DS impiega circa 15ms per disegnare una schermata intera, mentre lo smartphone impiega solo 5ms. Non sono stati sfruttati i coprocessori grafici del DS per il test.
Dalla misurazione del framerate risulta però che …

giovedì 26 Maggio 2011 - 26 Commenti
Sistemi Real Time e videogiochi

Nella mia breve (ma intensa) esperienza di sviluppo di videogames, mi è capitato di assistere ad un fenomeno interessante, che ho cercato di studiare in modo più o meno scientifico. Come ogni ricerca scientifica, il tutto parte da un’osservazione empirica, che mi ha portato ad approfondirne i meccanismi ed a rintracciarne le cause.
L’osservazione, peraltro facilmente verificabile da chiunque, è che la complessità e la fluidità grafica di un tipico gioco per Nintendo DS superano quella di gran parte dei giochi per smartphone Nokia. Nello specifico ci tengo a precisare che …

mercoledì 18 Maggio 2011 - 12 Commenti
Uno sguardo dentro al Nintendo DS: la grafica 3D

Concludiamo questa breve serie sul Nintendo DS analizzando quella parte del Nitro Processor che si occupa di gestire la grafica poligonale: il 3D Graphics Engine.
Il 3D Graphics Engine ha un’architettura abbastanza semplice. Si compone sostanzialmente di due macro blocchi: il Geometry Engine (GE), che si occupa di processare i poligoni, ed il Rendering Engine (RE), che disegna i pixel a partire dalle informazioni processate dal Geometry Engine.
Non sono presenti unità programmabili, ma tutte le funzioni sono organizzate secondo una struttura, più o meno classica, a pipeline fissa.
Si parte da un …

venerdì 6 Maggio 2011 - 9 Commenti
Uno sguardo dentro al Nintendo DS: la grafica 2D

Pubblichiamo un contributo di Antonio Barba, sviluppatore software specializzato nel ramo videogiochi.
Come accennato nell’articolo precedente, il Nitro Processor, il componente principale del Nintendo DS, contiene 3 distinti coprocessori grafici denominati:
⁃ 2D Graphics Engine A
⁃ 2D Graphics Engine B
⁃ 3D Graphics Engine
La grafica 2D
I due coprocessori 2D Graphics Engine A e B, come intuibile, si occupano di disegnare la grafica 2D su ciascuno dei due schermi del Nintendo DS. Sono quasi gemelli, fatta eccezione per alcuni particolari che rendono l’engine B leggermente meno flessibile dell’engine A. Il programmatore può decidere arbitrariamente di collegare ciascun …

mercoledì 6 Aprile 2011 - 40 Commenti
Uno sguardo dentro al Nintendo DS

Pubblichiamo un contributo di Antonio Barba, sviluppatore software specializzato nel ramo videogiochi.
Tutti noi conosciamo, almeno di fama, il Nintendo DS. Lanciato verso la fine del 2004 in Giappone e Nord America (marzo 2005 in Europa), il Nintendo DS è, ad oggi, la console portatile più venduta al mondo – 144 milioni di unità a Dicembre 2010.
Per la sua progettazione, Nintendo riprende la piattaforma hardware del precendente Nintendo GameBoy Advance, il form factor dei Game&Watch anni ’80 ed aggiunge alcune importanti innovazioni, come il touchscreen, il microfono, la connessione WiFi e …

martedì 17 Febbraio 2009 - 13 Commenti

Dura Lex, sed lex, scrivevano i latini.
Noi la potremmo interpretare in questo contesto come “una realtà dura da accettare ma è pur sempre la realtà”.
Sony pochi giorni fa ha annunciato di aver distribuito 50 milioni (distribuito, non venduto agli utenti finali) di unità del proprio gioiellino portatile, un numero senz’altro importante e che, se raffrontato “ogni epoca”, è senz’altro uno dei più alti in assoluto specialmente nel settore mobile.
I problemi però sono due: da un lato i paragoni si possono fare ma il bacino di utenza del 2009 non è …

giovedì 11 Settembre 2008 - 8 Commenti

Gli appassionati di videogiochi, soprattutto quelli con una certa età “ludica” alle spalle o che si sono appassionati al fenomeno del retrogaming, sono sempre alla ricerca del pezzo che possa impreziosire la propria collezione.
Può trattarsi di un titolo giocato da bambini, di una console che è stata compagna di avventure della propria infanzia o adolescenza oppure un prodotto che in pochi possono permettersi di affermare “io ce l’ho”, perché rilasciato in un numero contenuto di esemplari, perché presentato in concomitanza con un evento particolare (ad esempio l’uscita di un film sponsorizzato …