datagate
mercoledì 10 Luglio 2013 - 32 Commenti
Il caso PRISM: debolezze del protocollo RSA

Il continuo susseguirsi di notizie sul caso Swoden, il giovane 30enne ex dipendente dell’NSA – i servizi segreti americani – sta alzando un polverone diplomatico che ben da vicino ricorda quello della Guerra Fredda che il mondo intero ha vissuto con tanta ansia decadi or sono.
Le rivelazioni che l’ex agente segreto ha pubblicato online, dopo essersi rapidamente allontanato dalla terra natìa, stanno portando alla luce quello che molti definirebbero il segreto di Pulcinella, che pure Orwell nel libro 1984, una delle sue opere più famose, descrive attentamente seppur con un pizzico di fantasia: i …

giovedì 4 Luglio 2013 - 13 Commenti
Con Prism finisce l’età dell’innocenza di internet

Reti decentralizzate per sopravvivere ad attacchi nucleari, comunicazioni peer to peer come opposte alla concentrazione dei vecchi e cattivi media broadcast. L’ipertesto come opposto al testo, l’accesso casuale piuttosto che sequenziale, l’auto-giornalismo dei motori di ricerca, la liberazione dall’egemonia culturale dei mass media. Con queste ed altre argomentazioni noi che siamo in internet dagli anni ’90 ci siamo esaltati due decenni fa assistendo, più o meno consapevolmente, all’avvio della più radicale rivoluzione in ambito mediatico dal torchio di Gutenberg.
Cosa ha a che vedere la rete che oggi la NSA spia …