clone
giovedì 9 Luglio 2009 - 15 Commenti

Durante il percorso intrapreso ormai tredici mesi fa abbiamo imparato che l’industria dei videogiochi, prima del consolidamento dei tre grandi competitor attuali (Microsoft, Nintendo e Sony) è stato un settore estremamente effervescente e ricco di sfaccettature.
E questa è la ragione principale dell’estremo fermento tra i collezionisti sia nei mercatini fisici di tutto il mondo sia nelle bacheche o siti di e-commerce.
Fino adesso, al di là delle console e giochi che hanno fatto in qualche modo storia, abbiamo analizzato l’interesse verso i prototipi e verso i flop, entrambi legati dalla difficoltà per …