antitrust
giovedì 17 Gennaio 2008 - 1 Commento

Vi avevo parlato tempo fa della richiesta di Opera all’Antitrust europeo perché indagasse sull’abuso di posizione dominante nel settore dei browser da parte di Microsoft.
 
La risposta dell’UE è arrivata, per comunicare che Microsoft subirà non una ma due inchieste. La prima accontenta le richieste della piccola software house scandinava concorrente di Internet Explorer, mentre la seconda si occuperà dello standard Office Open XML, ovvero i nuovi formati di salvataggio dei documenti adottati da Office 2007, standardizzati e liberamente implementabili dalla altre suite da ufficio. In pratica si tratta …

venerdì 14 Dicembre 2007 - 12 Commenti

Opera, piccola ma intraprendente azienda norvegese sviluppatrice dell’omonimo e sempre innovativo browser, è arrabbiata con Microsoft e ha deciso di denunciarla alla commissione europea antitrust.Davide accusa Golia di abuso di posizione dominante e chiede alla commissione che Internet Explorer non venga più preinstallato all’interno di Windows, poiché in questo modo inibisce la libera scelta degli utenti.
Microsoft dal canto suo ha candidamente risposto che Internet Explorer non è un software accessorio, ma parte integrante dei suoi sistemi operativi e per questo non può essere rimosso.
Non so voi, ma io …

lunedì 24 Settembre 2007 - 15 Commenti

Dopo ben tre anni e mezzo di battaglia legale (che per europei ed americani è un tempo lunghissimo) pare essere giunta a conclusione la lite tra Microsoft e la Commissione Europea.

Dopo gli iniziali problemi legali ai tempi di Internet Explorer, Microsoft ha dovuto rispondere ad altre accuse di abuso di posizione dominante relativamente ai prodotti Windows Media Player e Windows Server.
Relativamente a Windows Media Player l’accusa è quella di “costringere” l’utente a usare tale software per riprodurre i propri contenuti multimediali, mentre non fornire alcun player preinstallato avrebbe coinvolto il …