amiga
mercoledì 11 aprile 2012 - 7 Commenti
Jack Tramiel, la retrospettiva di AD

Cari lettori, come saprete nella giornata dell’8 aprile è venuto a mancare uno dei padri del colorito universo degli home computer degli anni ’80: Jack Tramiel, fondatore della compianta Commodore (il cui zombie continua ad aggirarsi sul mercato a trent’anni dal C64).
Non ho bisogno di ricordarvi che, come la maggioranza di coloro che hanno scritto la storia del computer negli anni ’70 e ’80, Jack Tramiel è stato un personaggio ingombrante, non privo di difetti. È stato soprattutto un caparbio democratizzatore della tecnologia informatica, che ad una scarsa visione tecnologica …

mercoledì 4 aprile 2012 - 68 Commenti
AmigaOne X1000: ritardi, costi elevati, scarso supporto, e pessime prestazioni

E’ passato ben più di un anno dalla scrittura dell’articolo sull’AmigaOne X1000, il computer che avrebbe dovuto segnare il rilancio, se non il riscatto, della piattaforma Amiga PowerPC basata su AmigaOS 4 (l’erede ufficiale di AmigaOS).
Qualche mese fa, a fine ottobre, ne è stato messo a disposizione un primo lotto al pubblico, dopo che alcuni modelli erano già finiti fra le mani degli sviluppatori che li avevano preordinati per effettuare sviluppo e beta testing.
Questi modelli sono andati subito esauriti, ma non sono trapelate informazioni sul numero di pezzi che era …

mercoledì 28 marzo 2012 - 30 Commenti
Commodore è tornata… solo per incassare

E’ un marchio che non ha certo bisogno di presentazioni, che ha fatto la storia dell’informatica “di massa” (e non solo), e di cui abbiamo già parlato parecchio su queste pagine.
Da qualche tempo è tornata alla ribalta con la presentazione del C64x, un PC con CPU di fascia alta infilato in un case modellato su quello dell’illustrissimo predecessore, presentato all’esorbitante prezzo di 1500$, che di recente ha lasciato il passo a un modello più economico (“soltanto” 1300$) basato però su una CPU ben più scarsa (un Atom al posto di …

mercoledì 21 marzo 2012 - 22 Commenti
Icaros e AROS sempre più maturi e… apprezzati

In queste pagine sono stati riversati fiumi di inchiostro virtuale su Amiga, e non credo di sbagliare se affermo che rimane uno degli argomenti più apprezzati, e di cui mai si stancherebbe di parlare e di leggere, perché a distanza di 25 anni questa piattaforma rimane ancora nel cuore di tantissimi appassionati che hanno vissuto un’autentica epoca d’oro dell’informatica domestica.
Sebbene informalmente, AROS (di cui abbiamo già parlato tempo fa) fa parte di questa lunga storia, in qualità di sistema operativo “alternativo” ad AmigaOS (una sua completa riscrittura open source, nelle …

venerdì 20 gennaio 2012 - 4 Commenti
Tramiel e le 30 candeline del Personal più venduto di sempre: dal PET all’ATARI

Eccoci al secondo post dedicato a Tramiel ed alla sua Commodore.
Come accennato nel precedente post della serie, il PET 2001 è il primo “personal” di Commodore. L’acronimo “PET” è un riferimento diretto all’animale domestico, mentre “2001” si ispira al celebre film di Kubrik del 1968 e alle fantastiche capacità del computer HAL. Tutte scelte orientate ad accreditare il nuovo sistema come “assistente personale” nell’immaginazione degli utenti non professionali.

Il PET 2001 in tutto il suo splendore
Oltre alla CPU 6502, che funziona a 1 MHz, la macchina ha 4KB di RAM, il linguaggio …

mercoledì 20 aprile 2011 - 43 Commenti
Dave Haynie on “Amiga”: alcune informazioni e riflessioni

Non penso che un personaggio come Dave Haynie abbia bisogno di presentazioni. Ingegnere che ha lavorato per la Commodore, ha progettato diverse macchine (in primis l’Amiga 3000, per non parlare poi dell’Amiga 3000+), ed è rimasto nell’immaginario collettivo del popolo amighista come un grande guru, al pari dei “padri” che hanno realizzato il primo progetto.
Recentemente è tornato alla ribalta e ha fatto discutere molto una sua uscita di qualche giorno fa, in uno dei forum internazionali più gettonati dalla comunità Amiga, dove ha espresso il suo giudizio sul progetto Natami …

mercoledì 9 febbraio 2011 - 38 Commenti
Prospettive future per gli AmigaOS di nuova generazione

Di Steve Jobs si può dire che sia sfacciato e cinico, ma certamente non che viva nel mondo dei sogni. E’ grazie al suo freddo, a volte spietato, pragmatismo che Apple è tornata a essere grande, a imporsi come status symbol, e i suoi prodotti a essere oggetto di venerazione nonché ispirazione o copia, nel bene o nel male che sia.
Soltanto grazie al suo enorme carisma e alla capacità di imporre le sue idee, la sua volontà, in maniera così convincente, Apple è riuscita in un’impresa che sembrava ridicola o, …

mercoledì 2 febbraio 2011 - 68 Commenti
PowerPC: un’architettura al crepuscolo per i “nuovi” Amiga?

La scheda madre SAM 460ex e l’attesissimo AmigaOne X1000 sembrano essere le uniche novità del 2011 utilizzabili per far girare sistemi operativi AmigaOS per PowerPC.
Non si può nemmeno parlare di novità di rilievo, considerato che non circolano notizie di altre soluzioni, e d’altra parte non potrebbe essere altrimenti per un mercato estremamente di nicchia, dove possiamo dire che è già grasso che cola il fatto che siano state presentate queste.
Ma il più grosso problema di questi “Amiga” PowerPC è rappresentato, a mio avviso, dalla seconda parola: PowerPC. Ne avevo già …

mercoledì 26 gennaio 2011 - 66 Commenti
I nuovi “Amiga” PowerPC: la scheda Sam 460ex

Dopo un’introduzione sull’argomento “Amiga” PowerPC e aver parlato del futuro modello di punta, l’AmigaOne X1000, come avevo anticipato mi occuperò dell’ultimo arrivato della famiglia Sam di ACube, la scheda madre 460ex che si affianca alle precedenti 440ep e 440ep-Flex.
L’idea rimane la stessa, cioè sfruttare ciò che offre il mercato embedded per la realizzazione dei prodotti, con la differenza, rispetto all’X1000, che la vocazione è prettamente industriale, come testimonia la presenza di un FPGA (a cui è collegato un connettore che mette a disposizione diversi pin di I/O) e come recita …

mercoledì 19 gennaio 2011 - 99 Commenti
I nuovi “Amiga” PowerPC: AmigaOne X1000

In passato il buon Alessio Di Domizio mi aveva suggerito di scrivere qualcosa sull’appena annunciato AmigaOne X1000 di A-Eon, un “Amiga” di nuova generazione basato su una CPU PowerPC, di cui però all’epoca si sapeva poco. Di recente è stata ufficializzata l’adozione della CPU, una PA6T-1682M a 1,8Ghz prodotta da PA-Semi, e nel frattempo era stata annunciata anche una nuova scheda madre all-in-one (a cui manca solo la RAM) della linea Sam di ACube.
Tutto ciò, assieme ad altri fatti che tratterò, mi ha indotto a scrivere alcuni articoli sul tema, …