di  -  mercoledì 9 gennaio 2008

BallmerLa telenovela su Vista sembra non avvicinarsi a conclusione. So che a questo punto ulteriori post sul nuovo OS di Microsoft potrebbero risultare perfino noiosi ma questo proprio non posso risparmiarvelo.

Che la posizione di Microsoft su Vista, ribadita nel keynote di Bill Gates al CES 2008, sia “strutturalmente” ottimistica non è una novità. Che questo ottimismo abbia alcuni apparenti riscontri non è nemmeno in discussione. Ancora una volta però sono i numeri – a prima vista mirabolanti – a non convincere. Microsoft infatti vanta 100 milioni di copie vendute a partire da Gennaio 2007, contro gli 89 milioni di copie vendute da XP durante il primo anno.


Un rapido paragone delle vendite degli OS con il volume di computer in circolazione nei periodi di riferimento (il primo anno di XP e il primo di Vista), mostra però che, come conseguenza dell’allargamento del mercato PC avvenuto negli ultimi 7 anni, la percentuale di nuovi PC con Vista installato è solo del 39%, contro il 67% di nuovi PC conquistati da XP durante il periodo Ottobre 2001 – Ottobre 2002.

Resta da capire dove sia andato a finire il rimanente 61% di PC nel 2007. Io un’idea ce l’avrei…

Fonte: Dailytech

6 Commenti »

I commenti inseriti dai lettori di AppuntiDigitali non sono oggetto di moderazione preventiva, ma solo di eventuale filtro antispam. Qualora si ravvisi un contenuto non consono (offensivo o diffamatorio) si prega di contattare l'amministrazione di Appunti Digitali all'indirizzo info@appuntidigitali.it, specificando quale sia il commento in oggetto.

  • # 1
    Actam
     scrive: 

    Windows 3.11!
    :D

  • # 2
    KabOOm
     scrive: 

    Di quel 67% probabilmente un buon 90% è rimasto a XP ed un ottimistico 10% è passato ad altri lidi…

    A conti fatti quindi:
    37% Vista
    55% XP
    8% Altro.

    Detto ciò…
    A parte la nuova esperienza dell’interfaccia (sconsiglio a chi vuol provare vista davvero di farlo assomigliare a XP) Vista introduce molto poco di nuovo e capisco pertanto lo scetticismo della gente a fronte della risorse in termini di hardware (E’ indubbio che Vista richiede più RAM ma se prendiamo un sistema 3GB di Ram con XP ed uno con VISTA, a parità degli altri componenti, il sistema VISTA sarà un passo avanti…).

    Quando sarà necessario usare Vista per alcuni Giochi o Programmi ci sarà il vero salto generazionale.

  • # 3
    renato
     scrive: 

    “E’ indubbio che Vista richiede più RAM ma se prendiamo un sistema 3GB di Ram con XP ed uno con VISTA, a parità degli altri componenti, il sistema VISTA sarà un passo avanti..”

    Un passo avanti come una Ferrari col freno a mano tirato.

    I flop informatici del 2007

    1. Windows Vista
    5 anni per farlo ed è tutto qui? Non vogliamo dire che Vista sia brutta, la sicurezza interna è migliorata e Aero è frizzante. La ricerca e il network wireless sono più accessibili che in XP, ma molte innovazioni che ci si attendeva, per esempio un sistema più efficiente di gestione file e comunicazioni è stato buttato a mare mentre Microsoft si sforzava di fare uscire il sistema solamente con 3 anni di ritardo sulle promesse. Non solo sfrutta più risorse hardware, ma è anche più lento di XP. Troppe incompatibilità hanno funestato il suo debutto, abbandonato dai produttori hardware poco motivati nello sviluppo di driver e non solo. Gli user account control hanno fatto arrabbiare gli utenti, anziché alleviare il loro compito e farli sentire più tutelati. I 399 dollari (299 dollari per l’aggiornamento) per Windows Ultimate sono francamente prezzi che sfiorano l’usura. Chi ha già fatto l’upgrade cerca di tornare indietro e i fedeli a XP si sentono naufraghi su una zattera.

  • # 4
    Andrea
     scrive: 

    nel 2001 c’era il 56 Kb, gg c’è il 20 Mb ….
    Lascio intendere…..
    E-mule & Co sono più veloci…..

  • # 5
    luca
     scrive: 

    poca memoria storica raga!tutti qui a criticare ma poi … vi ricordate cosa c’era prima di XP!?!?!?

    Il salto generazionale non è paragonabile, tanto è vero che XP, nelle sua varie incarnazioni di SP1, SP2, e ultimamente, SP3, è durato ben 7 anni … non proprio poco. Ma lo ha fatto perché ciò che ha rappresentato è stato un grande salto in avanti rispetto A PRIMA, e non perché chi lo ha seguito DOPO è stato un FLOP!

    VISTA è un ottimo OS, migliore di XP sotto molti punti di vista, e più VELOCE di XP nel far girare più apps concorrenti (ed anche con singole apps se dotato di SP1!).

    VISTA rappresenta semplicemente un OS non rivoluzionario ma sicuramente evolutivo rispetto al passato. Da qui a definirlo un flop ce ne corre …

  • # 6
    Jag
     scrive: 

    per non parlare della gestione file in xp se devi unire due carrtelle con parecchi file con lo stesso nome ti verrà richiesto un milione di volte che operazioni vuoi effettuare

Scrivi un commento!

Aggiungi il commento, oppure trackback dal tuo sito.

I commenti inseriti dai lettori di AppuntiDigitali non sono oggetto di moderazione preventiva, ma solo di eventuale filtro antispam. Qualora si ravvisi un contenuto non consono (offensivo o diffamatorio) si prega di contattare l'amministrazione di Appunti Digitali all'indirizzo info@appuntidigitali.it, specificando quale sia il commento in oggetto.