di  -  martedì 20 novembre 2007

iPhone in Italia a Gennaio 2008Ancora pochi mesi e l’iPhone sarà in Italia, grazie ad un accordo raggiunto tra Apple e Vodafone. Non solo: la compagnia telefonica sì è aggiudicata l’esclusiva in tutta Europa per il nuovo step evolutivo dello smartphone di Cupertino, dotato di tecnologia UMTS.

 

Probabilmente dovrei usare più prudentemente il condizionale in questo annuncio, visto che non ci sono prove tangibili della veridicità della notizia. Eppure il sito Morse.it, che ha dato la lieta novella, lo afferma con assoluta fermezza. Nonostante l’articolo sia stato editato più volte per far fronte alla valanga di richieste di delucidazioni, l’autore non si sbottona, ma continua a rassicurare sull’attendibilità della sua talpa. Io mi voglio fidare, faccio male?

Sono sicuro che le polemiche che hanno investito l’iPhone in questi giorni, riguardanti ipotetici furti di dati personali da parte di Apple, non saranno in grado di scalfire più di tanto l’entusiasmo per questo evento.


Sempre secondo Morse.it, l’annuncio dell’accordo stipulato da Vodafone ed Apple sarà dato soltanto dopo le feste natalizie, per non soffocare le vendite di fine anno; molti potrebbero iniziare a risparmiare aspettando la primavera invece di darsi alle folli spese natalizie, inoltre l’hype che si creerebbe intorno al supporto UMTS del nuovo iPhone, potrebbe frenare le vendite dello smartphone nel mercato europeo. Il lancio è previsto in contemporanea in tutti i Paesi europei in cui opera Vodafone.

via | melablog

3 Commenti »

I commenti inseriti dai lettori di AppuntiDigitali non sono oggetto di moderazione preventiva, ma solo di eventuale filtro antispam. Qualora si ravvisi un contenuto non consono (offensivo o diffamatorio) si prega di contattare l'amministrazione di Appunti Digitali all'indirizzo info@appuntidigitali.it, specificando quale sia il commento in oggetto.

  • # 1
    Alberto
     scrive: 

    Sono pienamente d’accordo con te, altrimenti non mi spiegherei perchè proprio la Vodafone ha messo sul mercato delle tariffe abbonamento chiamate “Vodafone Facile”, dove rispecchiano perfettamente quelle proposte dalla AT&T, con tre piani a prezzi differenti, incluse chiamate e messaggi, con la navigazione illimitata su internet da cellulare.
    Se non sono queste le tariffe per l’Iphone, per quali cellulari dovrebbero essere?
    Ovviamente per tenere il mercato sulle spine e costringere gli utenti a gettarsi su latre offerte, non possono comunicare con mesi di anticipo quello che la maggior parte della gente aspetta.
    Un uso in Italia dell’Iphone senza Umts sarebbe ridicolo e non avrebbe senso e comprarlo sarebbe superfluo.
    E per la Vodafone non avrebbe avuto senso crearsi quelle tariffe.
    Saluti,
    Alberto.

  • # 2
    Markingegno
     scrive: 

    E’ molto facile che i fan della Mela diano credito alla notizia, indipendentemente dalla sua attendibilita’, perche’ tutti noi siamo portati a ritenere vero cio’ che ci piace o ci piacerebbe lo fosse.

    Questo vuol dire che se la notizia si diffonde e viene considerata attendibile, potrebbe davvero tradursi in un danno economico per la Apple.

    Mi aspetto secche smentite. Indipendentemente dalla veridicita’ della notizia.
    ;)

  • # 3
    Gamepad
     scrive: 

    Sicuramente sarò tra quelli che risparmieranno questo natale per acquistare l’iPhone l’anno prossimo :)

Scrivi un commento!

Aggiungi il commento, oppure trackback dal tuo sito.

I commenti inseriti dai lettori di AppuntiDigitali non sono oggetto di moderazione preventiva, ma solo di eventuale filtro antispam. Qualora si ravvisi un contenuto non consono (offensivo o diffamatorio) si prega di contattare l'amministrazione di Appunti Digitali all'indirizzo info@appuntidigitali.it, specificando quale sia il commento in oggetto.