psicologia
lunedì 31 Agosto 2009 - 29 Commenti

Chi di voi ha studiato qualche lingua straniera abbastanza a fondo, sa che il passo più difficile, ma che porta a veramente avere padronanza della lingua consiste nel pensare in quella lingua. Smettere di tradurre e esprimersi direttamente in un’altra lingua.
Questo passaggio è spesso molto difficile soprattutto perché lingue molto diverse sono strutturate in modo da far pensare anche in modo diverso, dando priorità alle azioni o agli oggetti, per esempio.
L’idea che il linguaggio sia strettamente legato con la nostra cognizione del mondo e che, quindi ,persone che parlano lingue …

mercoledì 26 Marzo 2008 - 6 Commenti

In un periodo di crisi e recessione come questo, pensare di rivolgersi ad uno psicologo per risolvere alcuni piccoli problemi appare economicamente proibitivo, visti e considerati i costi orari di questi specialisti.
Per venire incontro a chi, pur non essendo disposto a spendere troppo, vuole il parere di un “esperto”, due psicologi Olandesi hanno creato MindMentor, una web app basata su un software del 1966: Eliza.