podcast
lunedì 11 Febbraio 2008 - 4 Commenti

Mesi fa i fondatori di YouTube dichiararono, con una mossa a sorpresa, di voler condividere con gli utenti parte delle revenues pubblicitarie. Dopo qualche titubanza in USA è effettivamente partito il programma, da poco esteso anche in Regno Unito.
Va innanzitutto detto che l’utente deve fare esplicita richiesta di adesione al Partner Program e superare una “selezione” operata da YouTube, che tende a selezionare solo utenti che hanno già un buon pregresso di ascolti.