murdoch
venerdì 27 Novembre 2009 - Commenta

Apprendo da LSDI che Time inc., Condé Nast e Hearst Corporation, tre colossi del mondo mediatico statunitense ed internazionale, si sono consorziati in un marketplace virtuale, una sorta di edicola su Internet, in cui i contenuti vengono erogati alla stregua della musica. La fruibilità è ovviamente ottimizzata per smartphone ed e-reader.
Vi rimando alla fonte originale per approfondimenti. M’interessa però lanciare qualche riflessione sull’iniziativa. Da un lato mi viene da pensare che questo sia uno dei modelli ineludibili per l’industria mediatica, a cui avrebbero forse dovuto pensare già prima …

venerdì 13 Novembre 2009 - 4 Commenti

Ogni azienda ambisce a porre sotto controllo diretto la maggior parte possibile dei fattori che influenzano la sua redditività e, in ultima analisi, le sue chance di sopravvivenza e successo. Il dilagare di Google e di Internet negli ultimi anni, ha forzato un cambiamento delle regole del gioco. Nel caso dei giornali, Google ancor più che la rivoluzione di Internet in sé, ha dettato nuove regole rispetto alle quali le alternative sono conformarsi o sparire.
Eccoci quindi al tema della settimana: Rupert Murdoch vs Google, col primo che minaccia di …