fastweb
martedì 23 Ottobre 2007 - 6 Commenti

Oggi, scorrendo i miei segnalibri, ho cliccato su molleindustria.it, un sito di giochini flash venuto agli onori delle cronache qualche mese fa per aver sviluppato un gioco – Operazione: pretofilia – “liberamente ispirato” alla questione della pedofilia nella schiere ecclesiastiche, che molto ha fatto discutere in rete e fuori.
Risultato: sito bloccato per nudità o contenuti pornografici! Ma perché Molleindustria.it – la mente illuminata dei censori non è però arrivata a coprire il sito .org e .net – è stato catalogato come sito porno? E chi mai si permette di impedirmi …