corporate-blog
lunedì 17 Marzo 2008 - Commenta

Moveon.org ha indetto un contest per la realizzazione di un video di trenta secondi a favore di Obama, mettendo in palio ventimila dollari.
Nel 2004 la stessa organizzazione, che porta avanti proprie istanze raccogliendo gli interessi di piccoli privati, aveva proposto qualcosa di simile, ma allora l’intento fu quello di evidenziare le carenze della politica di George W. Bush, e le sue negative conseguenze.
Questa volta invece i trenta secondi dovrebbero elogiare il candidato. Ecco il video di presentazione del contest:

lunedì 25 Febbraio 2008 - 6 Commenti

Il fenomeno del corporate blogging sta muovendo, seppur a fatica, i primi passi anche in Italia, dove aziende coraggiose e attente ai cambiamenti del mercato hanno aperto uno spazio di dialogo informale e diretto tra l’utente e i dipendenti.
La principale resistenza ad aprire un corporate blog, da parte delle aziende operanti in settori diversi da quello del web, è il timore per i commenti non moderati, e la paura di aprirsi “così tanto” al mondo.