di  -  venerdì 4 aprile 2008

 

sex.jpgDalle pagine del Sun, rimbalzando sul web italiano, ci arriva la storia di una ragazza che sarebbe riuscita a portarsi a letto ben cinquanta uomini diversi in tre mesi, grazie alla rete naturalmente. Se pensate che così tanti corteggiatori in così poco tempo se li sia dovuti sudare vi sbagliate. La ragazza 23enne, iscritta su Facebook da settembre, ha deciso ad un certo punto di aprire un “gruppo”dall’inequivocabile nome: “Ho bisogno di sesso“.

In brevissimo tempo il gruppo ha raggiunto i 300 iscritti (35 già nei primi 10 minuti). L’intraprendente rubacuori ha poi scremato i pretendenti, decidendo di incontrare di persona nei locali della sua città 100 di essi, per poi finire a letto con la metà degli uomini incontrati.

L’account le è stato sospeso e il gruppo chiuso, quindi è inutile che li cerchiate! In un’intervista la ragazza afferma di sentirsi libera e liberata, che si è divertita a soddisfare un suo desiderio e che ha preso sempre delle precauzioni, sia per il sesso sia per la possibilità di fare dei brutti incontri, noncurante di chi la addita come una prostituta.

Trovo la notizia quanto meno curiosa, se non altro perché di sicuro questa donna qualche record l’avrà sicuramente battuto, per il resto una ragazza di 23 anni di sé e del suo corpo fa quel che vuole (bravi, prima tutti su Facebook a cercare il suo account poi di nuovo qui a giudicare ;-) ) ma la vicenda spinge a galla la polemica sui social network e la facilità con cui l’adescamento sessuale può avvenire, che diventa un problema quando ad abboccare è un minore.

Facebook però tranquillizza tutti poiché, spiega, il meccanismo alla base della propria piattaforma spinge nuove conoscenze tramite gli amici che già si conoscono, instaurando un meccanismo basato sulla fiducia. Gran parte degli utenti iscritti poi, si registrano e si presentano agli altri con i propri veri dati a differenza di altri social network anche molto più popolari come Myspace, in cui lo scorso hanno sono stati scovati 744 individui colpevoli di crimini sessuali, grazie alla collaborzione fra Wirede e la Polizia di New York.

30 Commenti »

I commenti inseriti dai lettori di AppuntiDigitali non sono oggetto di moderazione preventiva, ma solo di eventuale filtro antispam. Qualora si ravvisi un contenuto non consono (offensivo o diffamatorio) si prega di contattare l'amministrazione di Appunti Digitali all'indirizzo info@appuntidigitali.it, specificando quale sia il commento in oggetto.

  • # 1
    dj mtt
     scrive: 

    Riguardo ai minori bisogna a certe età che i genitori tengano sempre d’occhio che fanno nel web senza però essere troppo pressanti…sennò si avrà l’effetto contrario…riguardo alla ragazza ben per lei si sarà divertita :)

  • # 2
    Ilruz
     scrive: 

    Ma sara’ vero, o sara’ una velina tecnologica, in cerca del suo Naomo?

    Oppure … creo un sito dove mostro un po’ di tette (non molto, senno mi censurano) ci scrivo un paio di sexy boiate, ci metto un bannerozzo di quei circuiti che rendono: se ho fortuna mi compro la macchina nuova in tre mesi.

    Per approfondimenti tecnici, andate qui
    http://www.instructables.com/id/How-to-get-a-video-popular-on-Youtube/

    La notizia e’ troppo surreale, e’ una di quelle che ti porta sul loro portale a ravanare in cerca di altre simili infoiate, che … statisticamente esisteranno pure, ma che difficilmente vanno sul web “gratis”.

  • # 3
    KabOOm
     scrive: 

    Se apro un gruppo anche io (sono un ragazzo) dite che le trovo 50 donne in tre mesi? … :D

    Io ancora mi chiedo perchè ci meravigliamo… i tempi cambiano e i mezzi di comunicazione anche…. suvvia! Se lei si è divertita buon per lei. Non facciamo i puritani, il sesso è bello, godereccio e divertente!

  • # 4
    Kota
     scrive: 

    Non facciamo i puritani, ok, ma i vari screzi in merito derivano in gran parte da questa “disparità” di trattamento… fosse stato un uomo a scrivere la stessa cosa avrebbe ricevuto contatti solo da gay e nessuna o pochissime donne.

  • # 5
    mr
     scrive: 

    Comunque “anno” si scrive senza “H”

  • # 6
    mic
     scrive: 

    anche senza internet una 23enne passabile in 3 mesi può avere incontri con 50 uomini basta essere disinibite.

    Imho l’ha fatto per farsi pubblicità.

  • # 7
    50 uomini in 3 mesi « stiamo cambiando… diventiamo sempre più 2.0
     scrive: 

    […] fonte appuntidigitali […]

  • # 8
    Social network per cani e gatti dai fondatori di Skype - Appunti Digitali
     scrive: 

    […] dall’amico, con i social network maschietti e fanciulle in cerca di avventure hanno trovato un metodo più semplice e diretto per rimediare sesso, trovare l’amore e incontrare nuovi […]

  • # 9
    Arriverà il “social advertising” by Google: sfrutterà l’amicizia per fare pubblicità - Appunti Digitali
     scrive: 

    […] ed entro certi limiti anche il perché (ad esempio un musicista con un seguito, uno sportivo, una ragazza in cerca di sesso). Le persone più popolari all’interno di un gruppo di amici (piccolo o grande che sia) […]

  • # 10
    Aiutati che Facebook t’aiuta « Sentimento digitale
     scrive: 

    […] Aiutati che Facebook t’aiuta 11 Gennaio 2009 La parola di Google testimonia che 18.900 cose sono successe grazie-a-Facebook. Sventata truffa al ristorante grazie a Facebook. Bono Vox incastrato dalla moglie grazie a Facebook. Narcolettici, mai più senza diagnosi grazie a Facebook. Pescarese perde portafogli a Roma e lo ritrova grazie a Facebook. La crisi spaventa? Un senatore promuove la settimana corta grazie a Facebook. Bisogno di sesso? 50 uomini in 3 mesi grazie a Facebook. […]

  • # 11
    Blog LadyeXtremePamela
     scrive: 

    “Ho bisogno di sesso”, 50 uomini in 3 mesi grazie a Facebook…

    Dalle pagine del Sun, rimbalzando sul web italiano, ci arriva la storia di una ragazza che sarebbe riuscita a portarsi a letto ben cinquanta uomini diversi in tre mesi, grazie alla rete naturalmente. Se pensate che così tanti corteggiatori in così po…

  • # 12
    Lucas
     scrive: 

    **** COMMENTO OFFENSIVO MODERATO ****

  • # 13
    Silvia
     scrive: 

    ciao a tutti,
    il fatto é che non é assolutamente vero che le amicizie arrivano a te tramite amici e basta. perché basta che uno metta il tuo nome in trovaamici e che decida di addarti e tu acconsenta, per essere “suo amico”… e a me é capitato con uomini di parti diverse del mondo: vedono la foto decidono che gli piaci abbastanza da provare a fare amicizia o anche solo aggiungerti alla loro lista di foto di signorine (perché non si tratta di una lista di amici se le date un’occhiata!!!)

    e un’altra domanda derivante da un dubbio é: come fate a sapere che non ci siano minori di 13 anni in rete? in quel caso dovesse succedere qc FB se ne lava le mani soltanto o denuncia perché questi avevano dichiarato il falso all’inizio durante la registrazione? a parte il fatto che non é proprio chiaro ed esplicito che esista il divieto x chi non ha ancora 13 anni, a meno che uno si vada davvero a leggere la regolamentazione (e di solito uno accetta pensando che sia la “solita cosa” invece) forse varrebbe la pena sottolinearlo?
    buona giornata a tutti.
    Silvia

  • # 14
    mede
     scrive: 

    @ silvia commento 13
    premetto che ho cancellato di recente l’account di FB.
    le amicizie vengono proposte all’utente tramite il sistema di incrocio amicizie di amicizie: se una persona è conosciuta da molti tuoi amici, o comunque da più di uno, viene proposta all’utente come possibile conoscente/amico. la funzione di ricerca delle persone è un altra cosa, e funziona come dice lei, comunque nelle opzioni di privacy si può impostare l’account in modo che non appaia nelle ricerche (certo la cosa rende facebook più limitato ma funziona) in tal modo gli altri non dovrebbero poter accedere al suo account se non invitati da lei personalmente, oppure, sempre a seconda delle impostazioni di privacy, solo se inseriscono nella ricerca il suo indirizzo e-mail (conosciuto anche da Facebook).

    per il resto, mi ero perso questa notizia. vorrei fare qualche commento sessista perchè non credo che se lo facessi io potrei mettermi a scegliere tra 100 donzelle, ma mi asterrò…

    voglio solo dire che lo farei se potessi, dunque tutta la mia stima per questa ragazza, se fossero tutti come lei saremmo una società meno frustrata che darebbe al sesso il ruolo che dovrebbe avere, non daremmo troppa importanza ad esso. questa ragazza ha fatto il servizio civile.

  • # 15
    tmx
     scrive: 

    lei ha qualche problema però… tra i rischi di prender malattie e quello di prender botte secondo me non ha tutte le rotelle a posto. son contento le sia andata bene.

    comunque imho è il modo più sbagliato per cercare sesso, che tu sia femminuccia o maschietto (e nel secondo caso, comunque, c’è troppa offerta!)

  • # 16
    mede
     scrive: 

    @tmx commento 15

    sono d’accordo che probabilmente c’è qualcosa che non va se uno ha di questi bisogni un po’ estremi. la stessa cosa che non va ai maschietti che prendono la macchina e ci vanno a 200 su strade improbabili per poi schiantarsi su un albero o decimando qualche famiglia, o a chi si deve fumare 2 o 3 pacchetti di sigarette al giorno.

    a confronto il sesso è un ottimo sport e può dare anche qualche soddisfazione ogni tanto… credo nell’intimità tra due persone che si vogliono bene e nel valore che può avere in una relazione, ma il sesso può essere anche semplice ginnastica per chi lo apprezza anche così, e può essere le due cose senza ambiguità di alcun tipo.

    con l’opportuna selezione e precauzioni i rischi che si corrono, a meno di non essere un po’ troppo sciocchi, non sono poi così alti. probabilmente non sono diversi da chi va in qualche discoteca e si toglie questi sfizi (tanto per cornificare il fidanzato) mentre è pure fatto o ubriaco. li ha provinati in un locale pubblico prima, oltre ad averci chiacchierato su facebook probabilmente, se la persona ti convince, bene. se hai anche solo un dubbio lasci perdere, poteva scegliere da una vasta base…

  • # 17
    djfix
     scrive: 

    …non ho mai condiviso la scelta del sesso come sport in quanto quello è un metodo usato dalle scimmie, essendo un essere umano ritengo che ci sia qualcosa di più in questo, almeno un sentimento tra 2 persone cosa non ottenibile nè con un incontro in discoteca una notte e ancor meno con una foto o una chat in poche ore (io ho avuto una ragazza conosciuta tramite chat e ci siamo frequentati poi anche fisicamente per un anno e mezzo), ci vogliono mesi di contatti giornalieri o vedersi di persona.
    L’offerta del sesso sul web ormai è ovunque e non mi sorprende che scrivere “voglio fare sesso” non attiri gente malata, contando che farebbe piacere anche a me incontrare una gnocca di 23 anni disinibita…ma non è l’istinto quello che mi caratterizza come uomo pur avendo solo 30 anni ed essendo nel mio anche carino quindi con molte possibilità di essere scelto dalle donne…

  • # 18
    mede
     scrive: 

    @djfix
    non direi proprio che la “scelta di fare sesso come sport” sia proprio del comportamento delle scimmie, penso che l’uomo sia l’unico a fare una scelta di fare sport o di avere rapporti o meno, gli altri animali si fanno molti meno problemi. e non c’è nulla di bestiale se era questo che intendeva dire, a mio modesto parere. personalmente non ho problemi a vederemi appartenente al regno animale seppure con le mie peculiarità. se posso e devo defecare come un qualunque animale non vedo perchè dovrei avere dei tabu su altri bisogni fisiologici che solo culturalemente sono diversi.

    ovviamente condivido il discorso sentimentale, ma a mio modesto parere non c’entra assolutamente nulla con il sesso, che può vivere di vita propria, pur non offrendo chiaramente lo stesso appagamento, non è detto che debba essere squallido, scimmiesco o bestiale. forse però in alcuni casi serve un’esperienza del genere per rendersene conto. c’è chi lo intuisce da solo e chi deve scoprirlo con l’esperienza, non ci vedo nulla di male.

  • # 19
    Antonio
     scrive: 

    Incredibili i commenti. La società sta andando allo sfascio proprio per queste mentalità “libertine”, per questa dittatura relativista. Tutto permesso, tutto lecito, guai a parlare di morale (termine che forse a breve sarà vietato per legge di questo passo). Non è retorica, purtroppo è vero, oggi non esiste più niente, nessuna dignità, si è guidati dagli istinti scimmieschi, come faceva notare un altro utente quì sopra. I fidanzamenti sono sempre meno seri ed affidabili, i matrimoni si sfasciano per la diffusione di questi comportamenti animaleschi, tradimenti e divorzi a gogo… ragazzini che pensano solo a porcherie, che bruciano le tappe prendendo ad esempio gentaglia sessuomane ignorante da reality. Ecco un uso distorto di internet. I giovanissimi considerano il sesso come un “must”, come un conformismo “da fare a prescindere” e questo è umanamente mortificante. Non pretendo che il mio pensiero venga condiviso, non c’è da sperarci proprio in questa modernità malata istruita da facebook, dagli ignoranti dei reality, da sesso sbattuto in faccia ovunque, da conformisti da “una botta e via” in discoteca. Squallido, squallido, squallido, siamo uomini o cani?

  • # 20
    aurora
     scrive: 

    BRAVO ANTONIO HAI PERFETTAMENTE RAGIONE CONDIVIDO CON TE E CON DJFIX CHE PROBABILMENTE SI RIFERISCE AD UNA SPECIE DI SCIMMIA CHE FANNO SESSO PER NOIA.PURTROPPO LA MAGGIOR PARTE DELLE PERSONE INVECE DI USARE IL CERVELLO USA SOLTANTO L’ISTINTO PRIMORDIALE.PER QUANTO RIGUARDA LA RAGAZZA IN QUESTIONE FORSE E’ UNA NINFOMANE.POVERACCIA……..

  • # 21
    gandalf999
     scrive: 

    Condivido le parole di antonio! bravo! il mondo è allo sfascio. ma posso dire una cosa a tutti voi. Sono un informatico, adoro la tecnologia ma ho detto no a facebook e televisione (due strumenti utilizzati dalla società ormai in maniera distorta). Conosco tante persone “malate” di facebook, youtube etc etc. questa ragazza è una delle tante poverette che vogliono mettersi in mostra in un mondo dove essere una velina è un gran vanto.
    Sono contento che ci siano ancora persone come antonio ed aurora che la pensano come me.
    bye

  • # 22
    MAPERFAVORE!
     scrive: 

    Ma vi rendete conto di quel che dite?
    Siamo proprio messi male a pensare ancora che il sesso sia un tabù o che sia così bestiale!
    Ammetto che non sia il massimo per fare conoscenze, ma cazzo sveglia gente! Siamo nel medioevo? E le streghe?
    occhio che vi fanno il malocchio…

  • # 23
    gabriele
     scrive: 

    Non deve sorprendere. Quello che stiamo vivendo è il risultato di una cultura che si è imposta negli ultimi 20 anni in modo più virulento. Togliere la sana fatica e la formazione fisica e mentale(perché retaggio fascista, a detta di molti), concedere tutto a tutti e subito (perché così si vuole in democrazia), guai a correggere, magari anche con uno scapaccione, i figli (siete matti? Urlava Benjamin Spock, il noto pedagogo il cui figlio, allevato secondo la santa dottrina nel “mai punire”, si è impiccato), non applicare la regola del “chi rompe, paga” ma anzi, giustificare sempre e comunque i ragazzi perché, appunto, sono raaagazzi, ha creato le basi e i presupposti per quello che stiamo vivendo. I commenti di alcuni sono condivisibili solo in linea teorica. Non abbiamo insegnato nulla sulla felicità e sull’autocontrollo e ora non possiamo pretendere che i giovani non vivano in accordo al mondo che noi gli stiamo lasciando.
    Ovviamente, sono solo i miei punti di vista e non hanno pretesa di essere verità rivelate. saluti. Gabriele

  • # 24
    none
     scrive: 

    «Gran parte degli utenti iscritti poi, si registrano e si presentano agli altri con i propri veri dati a differenza di altri social network»
    Grande pecca di ingenuità: chiunque può farsi anche 10-1000 account diversi e tutti falsi per contattare alla bisogna gli altri.

  • # 25
    darkcg
     scrive: 

    Fossi in lei farei un test per l’AIDS.

  • # 26
    valerio
     scrive: 

    CHE SOCETà DI MERDA!!!!SI SONO PERSI TUTTI I VALORI E NON C’è PIù DIGNITà,CHE SCHIFO,LE PERSONE ORMAI NON HANNO PIù RISPETTO NEMMENO PER LORO STESSE,POVERA GENTE INCONSAPEVOLE…MA CHI I FACEMU CAMPARI A FARI?PER DARE UN CATTIVO ESEMPIO AI NOSTRI FIGLI?MA MI SI MMAZZUNU IN GRUPPU,DA UOMO NON LA TOCCHEREI NEMMENO SE FOSSE A CCHIù BEDDA DU MUNNU…SCUSATE MA QUANDO MI INCAZZO DIVENTO CINICO E PARLO IN DIALETTO

  • # 27
    Max
     scrive: 

    Che tristezza. Uno schifo unico. E ancora più schifosi i commenti che ho letto.. E’ il caso di dire che è andato tutto a p..t@n€. I valori dove sono finiti? Qualcuno li ricorda? Che generazioni di persone si prospettano? Che socetà? Male.. è un vero peccato.

  • # 28
    Uno
     scrive: 

    Fèssbuk è il regno dei bimbiminkia

  • # 29
    pippovfr
     scrive: 

    sta qua 50 uomini da portarseli a letto li ha trovati in un pomerigggio:

    https://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=4m7zrT10Buc

    xD

  • # 30
    cosmonaut19
     scrive: 

    c***o che notiziona
    fb è pieno di prostitute che adescano, soprattutto dietro compenso
    economico
    non è certo una novità

    e poi 50 uomini in tre mesi non è neanche una cifra spaventosa
    normale tabella di marcia di una qualsiasi ragazza 20 enne single che si vuole divertire

Scrivi un commento!

Aggiungi il commento, oppure trackback dal tuo sito.

I commenti inseriti dai lettori di AppuntiDigitali non sono oggetto di moderazione preventiva, ma solo di eventuale filtro antispam. Qualora si ravvisi un contenuto non consono (offensivo o diffamatorio) si prega di contattare l'amministrazione di Appunti Digitali all'indirizzo info@appuntidigitali.it, specificando quale sia il commento in oggetto.