yashica
giovedì 12 Novembre 2009 - 5 Commenti

Nella storia della fotografia analogica, l’evoluzione delle tecnologie e la volontà di produrre macchine fotografiche sempre più a buon mercato hanno creato degli strani prodotti dalla resa tutt’altro che fedele, che però sono riusciti a ritagliarsi delle nicchie di appassionati, tanto che oggi appassionati e professionisti della fotografia dedicano ore alla post-produzione per cercare di imitare la resa di tali macchine.
Vecchie macchine analogiche come la Lomo o la Holga sono ormai ambite da tanti appassionati, disposti a pagare molto più di quanto costavano originariamente, visto che erano nate proprio per …