wine
mercoledì 20 Febbraio 2008 - 4 Commenti

Photoshop, il programma di grafica bitmap e fotoritocco più utilizzato in ambito professionale, sbarca su Linux .
Adobe però non c’entra: l’installazione sul sistema operativo open source è possibile grazie all’ultima versione di Wine.

Il supporto di Photoshop era bramato dagli amanti del pinguino da tanti anni e finalmente questo desiderio si sta tramutando in realtà. La compatibilità arriva fino alla CS2, di cui è utilizzabile la maggior parte delle funzionalità (non è ancora funzionante al 100%) e c’è da aspettarsi un ulteriore miglioramento nelle prossime release di Wine. Dietro questo traguardo …