TCPA
mercoledì 28 Settembre 2011 - 49 Commenti
L’alba del Trusted Computing…

Il prossimo anno arriverà Windows 8, ultima incarnazione del famoso sistema operativo di casa Microsoft, che porterà parecchie innovazioni, da quel che s’è visto e letto finora, ma qualcosa saltata fuori di recente ha provocato parecchi mal di pancia.
Si tratta dell’introduzione dell’avvio tramite funzionalità “Secure Boot” presente nelle schede madri moderne che fanno uso dell’UEFI al posto del vecchio BIOS che ha accompagnato i PC da 30 anni a questa parte.
Senza perdere troppo tempo in spiegazioni (un articolo esaustivo su come funziona si trova in questa pagina), sui sistemi UEFI …

mercoledì 17 Novembre 2010 - 29 Commenti
Studio, fix e modifiche al codice: anche per quello “chiuso”.

Queste sono delle obiezioni abbastanza comuni che vengono spesso tirate in ballo quando si parla di software “chiuso”, ovviamente in contrapposizione a quello definito “aperto” (che, per contro, consentirebbe tutto).
Il codice closed non si può modificare, se vuoi estenderlo non puoi farlo, se c’è un bug o una falla di sicurezza non puoi correggerli (immancabilmente virus e trojan prenderanno possesso del tuo PC; ouch!), e non puoi guardare com’è fatto per studiarlo oppure, meglio ancora, per andare a caccia delle famigerate backdoor (sicuramente ne conterrà almeno una, per farci entrare …

mercoledì 21 Luglio 2010 - 98 Commenti
I DRM forti sono efficaci?

Si tratta di una domanda decisamente ambigua, perché è naturale chiedersi quale sia il contesto in cui si inquadra. Efficaci rispetto a cosa? Chi ha seguito la lunga carrellata di articoli dedicati a DRM e TCPA, che hanno generato lunghi e interessanti dibattiti, può intuirne già il senso.
I DRM nascono per tutelare la proprietà intellettuale e il diritto di copia dell’azienda che ha commercializzato un prodotto, impedendone la duplicazione non autorizzata e/o la fruizione senza aver corrisposto il riscontro economico richiesto.
L’efficacia per un’azienda che opera nella produzione di contenuti multimediali …

mercoledì 7 Luglio 2010 - 65 Commenti
La tutela dei beni “immateriali”

Questo pezzo di Cesare rappresenta il primo capitolo di un botta e risposta con Alessio, la cui prossima puntata apparirà su AD nei prossimi giorni. Stay tuned! :-)
Il precedente articolo sul TCPA ha scatenato polemiche, more solito, perché l’argomento è particolarmente sentito e da un po’ di anni a questa parte si assiste a una dura contrapposizione fra chi lo sostiene e chi lo avversa.
In realtà, da quel che è emerso poi da commenti, per lo più le contestazioni non riguardano il TCPA di per sé, quanto gli (utili) strumenti …

mercoledì 23 Giugno 2010 - 85 Commenti
TCPA: il mezzo che dà fastidio a priori

L’argomento DRM, di cui abbiamo parlato diverse volte, è abbastanza controverso: da una parte c’è chi lo supporta perché lo vede come una forma di tutela degli investimenti fatti da software house e/o fornitori di contenuti, mentre dall’altra ci sono i consumatori che lo ritengono un intralcio (“ho già pagato, perché devi ancora infastidirmi?”); in mezzo opinioni variegate, comprese quelle del tutto illegittime (degli scrocconi).
Parlando di qualcosa che risulta in parte in relazione con esso, il tristemente famoso TCPA, le reazioni sono, invece, per lo più sbilanciate verso la crocifissione …