playdia
giovedì 14 Maggio 2009 - 1 Commento

Dopo una intensa scorpacciata “pythonica” eccoci ritrovati nel nostro appuntamento settimanale a parlare di videogiochi e retrogaming.
Nel nostro percorso finora tracciato Sega è ovviamente uno degli attori principali, ancor più rimpianto se consideriamo il ruolo con il quale la dirigenza nipponica si è trovata (non solo e non tanto per fattori esterni) a convivere dopo l’insuccesso maturato con il Dreamcast.
Nella prima metà degli anni ’90, a causa della presenza di un gran numero di società competitor nell’industry, c’è stato un incredibile fiorire di piattaforme e di nuovi approcci, grazie anche …

giovedì 18 Dicembre 2008 - 2 Commenti

Oggigiorno siamo abituati a console che esulano dall’ambito per cui sono state create e si trasformano in qualcos’altro. Ma quindici anni fa il panorama era ben diverso ed il mercato per quanto fosse interessato a soluzioni poliedriche, forse non era pronto a recepirle. Ed infatti abbiamo già visto quale fu la sorte di approcci “multimediali” quali il Philips CD-I.
Il Playdia era qualcosa di ancora diverso. Era il tentativo concreto di utilizzare il videogioco come strumento educativo.