nuove-professioni
sabato 6 Ottobre 2007 - 4 Commenti

Il titolo di questo post non introduce una visione della medicina futuribile o un progetto pilota sperimentale. Un giovane medico newyorchese, il Dr. Jay Parkinson per essere precisi, ha già aperto uno studio in cui nessuno dei suoi pazienti entrerà mai.
Negli Stati Uniti l’assistenza sanitaria statale è praticamente inesistente e una buona assicurazione non è alla portata di tutti. Il quartiere di Brooklyn è pieno di giovani artisti, ovvero liberi professionisti squattrinati, che raramente possono permettersi di coprire le spese per un’assicurazione sanitaria decente.
Il Dr. Parkinson avrebbe elaborato un nuovo …