di  -  mercoledì 6 febbraio 2008

gmailCambiare il nome del proprio account Gmail senza perdere le proprie email.

Se il nome del vostro account Gmail non vi piace più o se vi sembra troppo stupido, adesso potrete cambiarlo senza perdere le email già presenti nella vostra casella di posta. Con Gmail Mail Fetcher adesso questa operazione di “trasferimento” è possibile e semplice, come fare?

Seguite le istruzioni:

Per prima cosa entrate nel vostro account di posta Google e andate su “impostazioni” in alto a destra, dopo cliccate su “Inoltro e POP/IMAP” e nel secondo riquadro abilitate “Attiva POP per tutti i messaggi” e salvate le modifiche.

 

slide1

 

Dopo di che troverete una nuova opzione nella casella “Scarica tramite POP”, il POP è attivo (verde); selezionate la prima opzione “attiva POP per tutti i messaggi” e salvate le modifiche.

 

slide2

 

Adesso dovete creare un nuovo account Gmail con il nome che preferite e che andrà a rimpiazzare quello vecchio, appena terminata questa operazione andate (nel nuovo account) in Impostazioni → Account. Nel riquadro “Scarica la posta da altri account” cliccate su “Aggiungi un altro account email”, fatto questo seguite passo per passo le semplici istruzioni nella finestra di Gmail selezionando pop.gmail.com.

 

slide3

 

Dopo aver portato a termine il procedimento dovete solo aspettare, google trasferirà in pochi minuti ogni singola email dal vostro vecchio account a quello nuovo via POP.
Ovviamente adesso tutti e due gli account sono attivi; l’operazione descritta sopra è comunque reversibile disabilitando POP nella nuova casella di posta elettronica.

12 Commenti »

I commenti inseriti dai lettori di AppuntiDigitali non sono oggetto di moderazione preventiva, ma solo di eventuale filtro antispam. Qualora si ravvisi un contenuto non consono (offensivo o diffamatorio) si prega di contattare l'amministrazione di Appunti Digitali all'indirizzo info@appuntidigitali.it, specificando quale sia il commento in oggetto.

  • # 1
    Paganetor
     scrive: 

    cos’è, un tutorial? lo vedo un po’ “fuori posto” su appuntidigitali…

  • # 2
    Free Gordon
     scrive: 

    Effettivamente, è un’espressione mutuata dal campo videoludico mi pare.

  • # 3
    Alessio Di Domizio
     scrive: 

    Beh io per esempio mi sono sempre chiesto se/come fosse possibile!

  • # 4
    ciccio
     scrive: 

    questo articolo fa un po’ pena…

  • # 5
    Alessio Di Domizio
     scrive: 

    OK ciccio ci spieghi anche perché?

  • # 6
    stefano odorico (Autore del post)
     scrive: 

    Caro ciccio mi dispiace che questo articolo ti faccia pena. Non volevo scrivere un tutorial, ma qualche cosa che ritengo utile visto che il problema di cambiare il nome dell’account e’ molto comune e non cosi’ semplice da risolvere.

  • # 7
    Quoque
     scrive: 

    Personalmente lo ritengo utile, un blog non è solo “oggi sono andato a fare la spesa”, a volte si posta quello che, soggettivamente, può sembrare utile…grazie per la dritta! :D

  • # 8
    Paganetor
     scrive: 

    ma secodno me può anche andare bene, ma magari una banale introduzione di qualche riga avrebbe aiutato ;-)

  • # 9
    deni
     scrive: 

    Ma in questo modo chi ha la mia vecchia mail non gli si sostituirà con la nuova automaticamente vero?

    nel senso che saremo noi a fargliela avere…

  • # 10
    Tefi
     scrive: 

    Non fa affatto pena, puo servire a chiunque…

  • # 11
    Francesco
     scrive: 

    A me è servito, e mi riservirà la settimana prossima se mi dimentico qualche passaggio!

  • # 12
    Alberto
     scrive: 

    Grazie mille, è l’informazione che cercavo. Ormai ero quasi rassegnato a dover abbandonare il vecchio account per uno nuovo!
    +1!

Scrivi un commento!

Aggiungi il commento, oppure trackback dal tuo sito.

I commenti inseriti dai lettori di AppuntiDigitali non sono oggetto di moderazione preventiva, ma solo di eventuale filtro antispam. Qualora si ravvisi un contenuto non consono (offensivo o diffamatorio) si prega di contattare l'amministrazione di Appunti Digitali all'indirizzo info@appuntidigitali.it, specificando quale sia il commento in oggetto.