di  -  mercoledì 19 dicembre 2007

google_zeitgeist_2007.png Lo Zeitgeist di fine anno di Google è un appuntamento curioso e interessante. Lo Zeitgeist è lo spirito del tempo, un ritratto del mondo che cambia visto dai log del motorone di ricerca. L’analisi, realizzata su scala mondiale e nazionale (anche in Italia) non prende in considerazione le parole chiave più ricercate, ma quelle che rispetto ai periodi precedenti hanno fatto registrare un più forte aumento di interesse, rispetto a periodi precedenti, e viceversa, quelli che stanno cadendo velocemente nel dimenticatoio.

Ecco le voci che più hanno visto crescere la propria popolarità a livello globale nel corso di quest’anno:

  1. iphone
  2. badoo
  3. facebook
  4. dailymotion
  5. webkinz
  6. youtube
  7. ebuddy
  8. second life
  9. hi5
  10. club penguin

Anche Google conferma che il fenomeno iPhone ha spopolato e continua a spopolare, avendo creato un hype intorno a sé che nemmeno l’iPod, al tempo del lancio, riuscì a creare. Ma la considerazione più interessante che scaturisce da questa classifica è l’aumento di interesse dei servizi in chiave social e web 2.0 in genere. Il web quindi sta velocemente mutando: da luogo in cui reperire informazioni a luogo di scambio di esperienze.

Quella che segue invece è la lista delle voci che stanno cadendo velocemente nel dimenticatoio:

  1. world cup
  2. mozart
  3. fifa
  4. rebelde
  5. kazaa
  6. xanga
  7. webdetente
  8. sudoku
  9. shakira
  10. mp3

Com’è ovvio e prevedibile, i mondiali di calcio 2006 non sono più in cima ai pensieri di tutti, Mozart, finito l’hanno del 250° anniversario cade nel dimenticatoio, il sudoku, che sembrava dovesse uccidere i nostri cruciverba gia non piace più e Shakira, nonostante il suo movimento di anche (chiamiamolo così) non suscita più l’interesse dei suoi fan. Sorprende invece il calo di interesse verso gli mp3: d’accordo che chi cerca musica gratis, anche illegalmente, non la cerca con Google di solito, ma forse servizi come Pandora e Last.fm hanno saputo canalizzare la voglia di musica degli utenti.

Google dà anche qualche informazione riguardante alcune meteore, ricercatissime per pochi giorni e subito scomparse: alcune delle più rilevanti sono: Pavarotti , Radiohead e Anna Nicole Smith .

La situazione italiana è invece la seguente:

  1. beppe grillo
  2. youtube
  3. badoo
  4. inps
  5. agenzia delle entrate
  6. myspace
  7. inter
  8. alitalia
  9. milan
  10. superenalotto

Google conferma che il fenomeno Grillo contro la nostra classe politica spadroneggia nel web del Bel Paese, come nel resto del mondo poi anche gli italiani mostrano interessi per i social network. Qui però Facebook non ha molto successo: in forte crescita troviamo invece Badoo. L’interesse per siti istituzionali come quello dell’INPS e dell’Agenzia Delle Entrate rimarca una forte penetrazione di internet all’interno delle nostre imprese (finalmente!). Grande interesse anche per le sorti dell’Alitalia e per quanto riguarda le voci “milan”, “inter” e “superenalotto”, si sa che siamo (anche) un popolo di sognatori e pallonari: Google in questo senso non ha scoperto niente.

1 Commento »

I commenti inseriti dai lettori di AppuntiDigitali non sono oggetto di moderazione preventiva, ma solo di eventuale filtro antispam. Qualora si ravvisi un contenuto non consono (offensivo o diffamatorio) si prega di contattare l'amministrazione di Appunti Digitali all'indirizzo info@appuntidigitali.it, specificando quale sia il commento in oggetto.

  • # 1
    Gaba
     scrive: 

    Finito “l’hanno” del 250° anniversario? Hanno finito anche il 251esimo?

Scrivi un commento!

Aggiungi il commento, oppure trackback dal tuo sito.

I commenti inseriti dai lettori di AppuntiDigitali non sono oggetto di moderazione preventiva, ma solo di eventuale filtro antispam. Qualora si ravvisi un contenuto non consono (offensivo o diffamatorio) si prega di contattare l'amministrazione di Appunti Digitali all'indirizzo info@appuntidigitali.it, specificando quale sia il commento in oggetto.