La valigia del videogamer
giovedì 29 ottobre 2009 - 16 Commenti

Nei nostri appuntamenti settimanali ci siamo occupati anche di PC Engine, brand videoludico legato a NEC, purtroppo non sufficientemente conosciuto in Occidente.
Relegato quasi esclusivamente al solo mercato nipponico e mancando di forti distributori ufficiali al di fuori del Sol Levante, solo quei pochi che hanno potuto recarsi in Giappone o i cultori del “mercato parallelo” hanno potuto accaparrarsi questa straordinaria console ricca di altrettanto ben realizzati videogiochi.
I possessori e ancora oggi collezionisti del PCE sanno perfettamente che la sua vera vocazione è legata agli shoot’em up, genere assolutamente inflazionato ed …

giovedì 22 ottobre 2009 - 5 Commenti

Dopo una breve seppur intensa parentesi (e tutt’altro che conclusa) sul FamiCom/NES, torniamo ad occuparci di uno degli aspetti probabilmente più affascinanti del mondo dei videogiochi ovvero i prototipi.
Al pari di altri settori il prototipo rappresenta il passo precedente alla realizzazione definitiva di un prodotto ed allo stesso tempo può considerarsi un po’ come il “primo della sua specie”, seppur in uno stato embrionale sia come concept design sia dal punto di vista dell’hardware.
Ciò che rende così interessante la trattazione di questi progetti è la possibilità di studiare nel profondo …

venerdì 16 ottobre 2009 - 36 Commenti

Fra i contorti meandri della storia videoludica, esisteva un tempo in cui, in qualunque direzione muovessi il joystick, non importa quanto velocemente, la palla rimaneva incollata al piede del giocatore.
Erano per gli amighisti, i tempi di Microprose Soccer (programmato da una certa Sensible Software), quindi l’inizio del 1989, un gioco che molte vittime ha mietuto, forse anche in ragione di questa caratteristica, fra gli oblunghi Quickshot dell’epoca.
Microprose Soccer, per gli amici “microsoccer”, gioco marcatamente arcade e complessivamente piuttosto mediocre, conserverebbe un posto più importante nella memoria videoludica di molti commodoriani, …

giovedì 15 ottobre 2009 - 5 Commenti

Qualche mese fa ci siamo occupati di uno dei fenomeni di maggiore successo degli anni ’80 nel panorama cartoon proveniente dal mercato nordamericano, ovvero le TMNT, Teenage Mutant Ninja Turtles.
Dopo aver ripercorso brevemente la storia di come nacquero questi nuovi personaggi dell’entertaining industry, ci siamo concentrati logicamente sull’aspetto video ludico ed in particolare sulla versione sviluppata per la piattaforma Nintendo 8 bit, il FamiCom, se intendiamo la versione giapponese o il più familiare NES per quella europea ed angloamericana.

giovedì 8 ottobre 2009 - 9 Commenti

Eccoci qua nuovamente alle prese con l’appuntamento settimanale dedicato al retrogaming.
Dopo esserci occupati del NES/FamiCom e di uno dei tanti giochi di successo di questa piattaforma, qual’è stato DuckTales, continuiamo in questo miniciclo 8 bit.
Il grande rivale di sempre, l’altra metà del cielo giapponese, SEGA non poteva rimanere a guardare impotente la grande N e negli stessi anni sviluppò un prodotto analogo, l’SG-1000 appunto, il primo tentativo di competere del settore delle console.

venerdì 25 settembre 2009 - 18 Commenti

Nel 1998, sulle piste del Motomondiale, giravano solo motociclette a 2 tempi. La classe regina vedeva schierati prototipi da 500cc, 120Kg per 160/180cv. Caratteristica saliente di queste moto, era un’erogazione straripante e brutale, da cui discendeva la tendenza a derapate e tentativi di disarcionamento del pilota, ad ogni minima apertura del gas.
Su motociclette di questo genere, si confrontavano piloti del calibro di Rayney, Schwantz, Cadalora, Gardner, oltre a un certo sig. Doohan, dominatore incontrastato della categoria per 5 stagioni di seguito.
A quell’epoca, sul fronte videoludico, il focus delle simulazioni motoristiche …

giovedì 24 settembre 2009 - 20 Commenti

La scorsa settimana ci siamo occupati di una delle console che hanno segnato la storia dei videogiochi, non solo per aver fatto segnare numeri da record per il periodo (la terza generazione, ovverò dalla metà degli anni ’80 fino all’inizio ’90), ma soprattutto per aver portato alla ribalta una quantità notevole di ottimi titoli poi portati su altre piattaforme e divenuti saghe dal successo ventennale.
La Disney, icona dell’intrattenimento per i più piccoli, è sempre stata attenta ad altri mercati quali l’industry per amplificare la propria immagine ed esercitare il fascino …

giovedì 17 settembre 2009 - 27 Commenti

Spero vi siate rilassati e riposati durante queste vacanze estive ormai concluse (sic!) per la maggiorparte degli italiani.
Dopo un periodo di pausa torna infatti la rubrica di retrogaming di Appunti Digitali e torna con un argomento particolarmente sentito sia per il sottoscritto sia per molti di voi, nati negli eighties.
Parleremo del NES (o FamiCom a seconda se ci si riferisca alla localizzazione giapponese oppure a quella USA/PAL), letteralmente LA console degli anni ’80 per tutta una serie di motivi che proveremo a sviscerare nei paragrafi seguenti.
Siete pronti? Allacciate le cinture …

venerdì 11 settembre 2009 - 16 Commenti

A distanza di alcuni lustri dalle giornate passate davanti al joystick, è più facile scorgere la differenza fra un bel gioco e un capolavoro. Innanzitutto perché, nel secondo caso, fin dal primissimo ricordo, torna la voglia di giocare. Poi perché, più che singole sequenze, immagini, o dettagli, dei capolavori riemergono sensazioni rimaste a lungo impresse nella memoria, esattamente identiche a come le si è lasciate.
Veniamo quindi all’oggetto di questo nuovo appuntamento con la nostalgia informatica: Syndicate, vera colonna portante nella storia del cyberpunk in chiave videoludica.
Frutto del talento del designer …

venerdì 28 agosto 2009 - 24 Commenti

Facendo un’eccezione alle sane abitudini della plurititolata rubrica settimanale dedicata alla nostalgia informatica, quest’oggi prenderemo in esame un gioco che, nei termini retrocomputeristici, rappresenta una novità recente, essendo datato appena 11 anni fa.
Stiamo parlando di un titolo che non ha certo la fama della serie Grand Prix del geniale Geoff Crammond, né quella delle varie edizioni di Need For Speed, ma che tuttavia si è ricavato un posto nel cuore di molti appassionati, pronti a dedicargli ancora ore di gioco, tornei, fansites.
Parliamo di Viper Racing, un gioco sviluppato dalla Monster …