Nostalgia Informatica
venerdì 31 agosto 2012 - 11 Commenti
Windows Video Promo

Il 26 ottobre 2012 è la data scelta da Microsoft per il lancio di Windows 8.
Il nuovo sistema operativo di Redmond che, insieme a Windows Phone 8 (basato ora sullo stesso Windows 8 e non più sul kernel Mobile), Office 2013 e Xbox 720, andrà a rinnovare completamente il parco prodotti Microsoft, creando un nuovo ecosistema altamente integrato ed innovativo.
Sicuramente il marketing di Microsoft sta preparando un lancio in grande stile, e in attesa di gustarlo in tutte le sue sfaccettature, oggi daremo una sbirciatina ai video che hanno caratterizzato …

venerdì 3 agosto 2012 - 19 Commenti
Le “palle” del topo

Siamo nel pieno dell’estate e molti di voi saranno già sotto l’ombrellone e leggeranno distrattamente AD attraverso il loro smartphone.
Così oggi volevo proporvi uno di quegli strafalcioni che ogni tanto si sentono e che strappano un sorriso senza troppe pretese: “le palle del topo”.
Si tratta  di una comunicazione interna alla IBM (inizi del 1991) che affronta la complicata (eh eh) tematica della sostituzione della sferetta del mouse. Nulla di strano se non fosse che in Italia, a differenza di altri Paesi, il termine “Mouse” legato alla periferica per PC non …

venerdì 20 luglio 2012 - 13 Commenti
30anni Electronic Arts, il nuovo millennio

Terzo ed ultimo appuntamento con la storia di EA.
Il nuovo millennio
Il 2000 si apre con quello che sarebbe diventato poi un vero e proprio fenomeno di costume: The Sims, semplicemente il gioco PC più venduto di tutti i tempi.
 
The Sims
Inoltre le nuove sfide si chiamano XBox, Playstation 2 e GameCube.
Chiaramente EA non può ignorare nessuna delle tre piattaforme ed è costretta a dividere i propri sforzi su ognuna di esse, così come affermato da Frank Gibeau, Label President di EA:
“Our basic competitive advantage is that we can publish games across multiple …

venerdì 13 luglio 2012 - 10 Commenti
30anni Electronic Arts, gli anni ‘90 e l’addio di Hawkins

Gli anni ‘90 si aprono con una grande rivoluzione per il mondo delle console: Nintendo cambia la sua politica in merito alla creazione di giochi per le proprie soluzioni, rimuovendo il vincolo di sviluppo esclusivo. Chiaramente Electronic Arts non perde tempo e comincia l’assalto al vasto mercato dominato dalla casa Giapponese.
A Dicembre del 1990, Lawrence Probst prende il posto di Hawkins alla guida della società che, entro pochi mesi, diventa una Corporate (Electronic Arts Inc.) con sede nello Stato di Delaware. Proprio Probst darà il via alla serie di acquisizioni …

venerdì 6 luglio 2012 - 20 Commenti
30anni Electronic Arts, le origini

Il 28 maggio del 1982 tre manager della Apple Computer dicono addio a Steve Jobs per fondare la  Amazin’ Software. Nel 1983 la società viene rinominata prima in SoftArt e poi in Electronic Arts.
Da allora la società ne ha fatta di strada e sorprenderà scoprire che la filosofia aziendale originaria nulla ha a che fare con la fama di “strangolatore” di piccoli team di sviluppo indipendenti e di “monopolista de-facto” grazie al pagamento di diritti esclusivi delle maggiori leghe sportive, che oggi viene associata ad EA.
Le Origini
Amazin’ viene fondata dai William M. …

venerdì 29 giugno 2012 - 13 Commenti
Gates e Jobs: mostrare al mondo la propria firma

Nel post Un Easter Egg per l’orco WordPerfect, abbiamo già menzionato gli stravaganti Easter Eggs, ovvero le “sorprese” che alcune volte le software house inseriscono nei loro prodotti.
 Nella lettura del libro “Commodore: A Company on the Edge”, che consiglio caldamente di leggere a tutti gli appassionati che seguono questa rubrica, si parla di uno dei primi “ovetti” della storia, scritto con buona probabilità dallo stesso Bill Gates.
Ma nel concreto, di cosa stiamo parlando?
Facciamo un salto nel 1979, l’era in cui Micro-soft non era certo il colosso di oggi, ma comunque …

venerdì 22 giugno 2012 - 22 Commenti
Apple must make Macintosh a standard

Gates e Jobs, uniti nel diffondere la cultura informatica, ma divisi profondamente sul modo in cui farlo. Ma come sanno tutti gli appassionati di storia informatica, le vicende dei due big dell’informatica (e delle loro società) si sono più volte incrociate e, soprattutto nei primi anni ‘80, Microsoft era uno dei fornitori primari di software per Apple.
Quella che voglio proporvi è una lettera, contenuta in “The Forbes Book of Great Business Letters”, scritta da Gates il 25 giugno del 1985 ed indirizzata al management di Apple. Attenzione, la data è …

venerdì 15 giugno 2012 - 18 Commenti
La nascita degli Antivirus

A cavallo della metà degli anni ’80, il fenomeno dei Virus informatici comincia a diventare una minaccia concreta per gli utenti di personal computer (non solo IBM Compatibili). Il primo virus per personal computer, realizzato a scopo didattico, viene realizzato e presentato l’11 novembre del 1983 dal prof. Fred Cohen (Università della California del Sud). Il virus è in grado di prendere il controllo dei personal computer, in meno di un’ora e di propagarsi tramite floppy disk. In realtà il lavoro di Cohen ha origine dallo studio di un progetto …

martedì 12 giugno 2012 - 4 Commenti
Pillole di retrocomputing: Mac Charlie e Sidecar per Amiga

Se dovessi isolare una singola ragione per motivare l’interesse che nutro verso l’epoca degli home/personal computer – quel periodo che va dalla seconda metà degli anni ’70 alla prima degli anni ’90 – sceglierei di certo la varietà: il fascino di studiare macchine diversissime, basate su una miriade di architetture hardware, CPU e OS di nicchia, in generale software scritto per calzare come un guanto sull’hardware sottostante, spesso basato su chip custom delegati alle funzioni primarie del computer, è innegabile in un’epoca dominata dall’omologazione.
Chi però ha combattuto con quelle macchine, …

venerdì 8 giugno 2012 - 24 Commenti
3 anni… senza Encarta

Riallacciandomi ai post su Wikipedia delle scorse settimane, dedichiamo questo articolo a Microsoft Encarta.
Siamo esattamente a tre anni da quando la società di Redmond ha ufficialmente terminato il relativo sviluppo, dopo aver dominato per 16 anni il settore delle enciclopedie multimediali. La decisione è conseguenza, principalmente, dell’inarrestabile avanzata di Wikipedia che proprio a gennaio del 2009 arriva a toccare il 97% delle preferenze. Wikipedia può contare su un aggiornamento praticamente continuo e real time delle voci contenute, cosa impossibile da fare con Encarta, sia per le modalità di distribuzione che …