Videodrome
martedì 6 ottobre 2009 - 4 Commenti

Videodrome – ai confini del video, oggi parleremo di D-cinema e faremo alcune considerazioni “asiatiche” sui costi di questo sistema.
Il D-cinema, oltre alla rivoluzione tecnica apportata, ha anche abbassato i costi soprattutto per quanto riguarda la distribuzione.
Il cinema digitale e’ una tecnologia “flessibile” che, come risaputo, ha apportato e sta apportando una ovvia notevole riduzione dei costi di distribuzione che può arrivare al 70-80% (miliardi di euro all’anno); i motivi sono tanti ma, soprattutto in fase distributiva, il non dover più sapere in anticipo quante copie stampare e il poter …

martedì 29 settembre 2009 - 1 Commento

Oggi, per Videodrome – ai confine del video, presenteremo un nuovo sistema per lo streaming video HD.
Se state per assistere ad un concerto o se la data di un importante evento si sta avvicinando, come fare per poter condividere live questa esperienza con le persone che non possono, per vari motivi, parteciparvi?

martedì 22 settembre 2009 - 15 Commenti

Videodrome – ai confini del video, oggi parleremo di mercato video e possibilità di download.
Dunque, un recente report americano di Retailer Daily indica come i consumatori stiano attendendo futuri sviluppi di mercato riguardo a supporti video e TV direttamente collegate in rete.
In altre parole, vale la pena spendere ed investire in nuove tecnologie per la visione home video di film o… meglio aspettare un po’ e vedere se la possibilità di visionare prodotti in streaming o via download possa entro breve attuabile via normale TV?

martedì 15 settembre 2009 - 2 Commenti

Dopo aver visto, alcune settimane fa, il Kinemacolor oggi, per Videodrome – ai confini del video, torneremo a parlare di colore nel cinema (e non solo) facendo alcune considerazioni sul Technicolor.
Il Technicolor, fin dall’inizio della storia del cinema ha avuto una posizione sicuramente importante e dominante. L’azienda (omonima) ha praticamente portato il colore sul grande schermo di tutte le sale cinematografiche del mondo… memorabile infatti il film: Il mago di Oz.

mercoledì 9 settembre 2009 - 13 Commenti

Altro appuntamento con Videodrome – ai confini del video, oggi vorrei riassumervi un interessante articolo del NY Times che ho letto qualche giorno fa. Articolo che parlava delle macchine Redbox.
Tutto iniziò nel 1982 con l’invasione delle VHS e, soprattutto, con la nascita della Video Droid, una macchina distributrice di film a noleggio, del tutto simile alle comunissime distributrici di bibite. Purtroppo però i tempi non erano ancora maturi: le persone non erano ancora abituate all’uso delle carte di credito per fare acquisti, i nastri si rompevano con troppa facilità …

martedì 1 settembre 2009 - 2 Commenti

Altro appuntamento settimanale con Videodrome – ai confini del video. Recentemente, navigando in internet, mi sono imbattuto in un oggetto davvero curioso e affascinante che oggi vi presenterò: la DORYU 2-16 pistol camera.
La storia delle videocamere-pistola si perde nella notte dei tempi, sin dall’inizio delle sperimentazioni tecnologiche per riprese video molte persone hanno cercato di creare una macchina da presa dalle fattezze del tutto simili a pistole o fucili e, come facilmente riscontrabile con una breve ricerca, gli esempi davvero non mancano.

mercoledì 26 agosto 2009 - 7 Commenti

Nuovo appuntamento con la rubrica Videodrome – ai confini del video; oggi parleremo di colore nel cinema con: il Kinemacolor.
Finalmente arrivò il colore.
Il Kinemacolor è da considerarsi come il primo processo (di successo) per la visione a colori delle pellicole cinematografiche. Dopo vari tentativi, il Kinemacolor è stato lanciato sul mercato come il primo sistema commerciale per la produzione filmica a colori, ed è entrato di diritto nelle produzioni filmiche, più o meno, ininterrottamente dal 1908 al 1914.
Inventato da George Albert Smith in Inghilterra nel 1906 e lanciato dalla Urban …

martedì 18 agosto 2009 - 3 Commenti

In questa puntata estiva di Videodrome – ai confini del video, torneremo a parlare di formati cinematografici e, nello specifico, del Cinerama.
Entrati ormai nell’era della spettacolarizzazione 3D, formato che permette una esperienza cinematografica più completa e complessa del classico 2D, oggi andremo a vedere un altro vecchio formato che si proponeva di offrire allo spettatore in sala una proiezione completamente diversa, più coinvolgente e soprattutto… più grande in termini di dimensioni.

martedì 28 luglio 2009 - 5 Commenti

Oggi per Videodrome – ai confini del video, parleremo di Imax e problemi legati agli schermi utilizzati nelle sale cinematografiche.
Da tempo si parla di Imax in relazione agli schermi usati per la fruizione di questo sistema di cinema 3D. Vari articoli, compreso un approfondimendo di Variety, lamentano il fatto che molti multiplex utilizzano schermi con dimensioni scorrette… in poche parole: schermi sottodimensionati.
Il problema ovviamente è stato per ora sollevato solamente negli Stati Uniti, però il fenomeno e da considerarsi molto più globale. Inoltre, sempre a copertura esclusivamente nord-americana, è anche …

martedì 14 luglio 2009 - 8 Commenti

Aspettando con emozione l’uscita di UP della Pixar, anche oggi, per Videodrome – ai confini del video, ci occuperemo di cinema 3D… anzi di cinema e videogiochi 3D.
I clienti delle sale cinematografiche nel Regno Unito (ma la cosa verrà testata entro breve anche in altri paesi) avranno la possibilità di attendere la proiezione dei film in un modo davvero originale.
Tutti conoscono e sanno cosa accade in quei 10 -15 minuti di tempo che anticipano le proiezioni in sala. Normalmente si inizia con una lunga serie si spot pubblicitari nazionali …