Intel
venerdì 27 settembre 2013 - 8 Commenti
IBM PC before 5150

La definitiva affermazione del Personal Computer è associata alla dirompente discesa in campo di IBM con il modello 5150 del 1981. Anche se, negli anni precedenti, altri competitor hanno spianato la strada alla nuova tipologia di computer (Apple, Tandy, Commodore, ecc…), l’arrivo di IBM ne sugella la definitiva affermazione come sistema professionale, e da ufficialità al termine Personal Computer stesso. Per chiarezza, indicheremo come “Personal Computer” solo i calcolatori che rispondono alle seguenti caratteristiche: requisiti: piccolo ed integrato, general purpose, basato su microprocessore, utilizzabile interattivamente da una singola persona, nessun …

lunedì 19 agosto 2013 - 3 Commenti
Statistiche su x86 & x64 – parte 9 (legacy e conclusioni)

Dopo aver analizzato le statistiche sugli mnemonici arriviamo finalmente alla conclusione di questa serie, trattando un argomento che è molto caro all’architettura x86 e x64, ossia il cosiddetto “legacy“.
Per comodità riporto i link a tutti i precedenti articoli:
parte 1 (macrofamiglie di istruzioni)
parte 2 (distribuzione per dimensione)
parte 3 (ISA / istruzioni a confronto)
parte 4 (numero di operandi)
parte 5 (indirizzamento verso la memoria)
parte 6 (valori immediati)
parte 7 (operandi)
parte 8 (istruzioni / mnemonici)
Visto che parliamo di numeri, è naturale chiedersi se e quanto viene ancora usato degli aspetti più complessi e vecchi che …

martedì 6 agosto 2013 - 2 Commenti
Statistiche su x86 & x64 – parte 8 (istruzioni / mnemonici)

Finora abbiamo visto parecchi aspetti delle istruzioni, ma non ci siamo mai soffermati sull’effettivo tipo di lavoro che eseguissero. Come anticipato nel precedente articolo, arriviamo finalmente a visionare le statistiche delle istruzioni x86 e x64 dal punto vista degli mnemonici.
Prima di procedere preciso che tutte le istruzioni condizionali sono state accorpate, eliminando la condizione di controllo, in modo da ottenere delle statistiche sul “macro-tipo” di operazione svolta, piuttosto che sulla specifica condizione. Non saranno, quindi, visibili istruzioni come JC, ma al suo posto sarà presente soltanto J, che racchiude anche …

venerdì 2 agosto 2013 - 2 Commenti
45 anni di Intel “distillati”

In 45 anni, Intel, la società fondata da Robert Noyce e Gordon Moore (18 luglio 1968), è riuscita praticamente a monopolizzare l’intero settore dei microprocessori.

Tale risultato era tutt’altro che prevedibile visto che i due giovani “Fairchildren”, come venivano definiti gli ex dipendenti della Fairchild Semiconductor, fondano la società con uno scopo alquanto generico:
“…si occuperà di ricerca, sviluppo, produzione e vendita di strutture elettroniche integrate per soddisfare le necessità dei produttori di sistemi elettronici…” [mission originale di Intel]
Il business plan dell’azienda, scritto da Moore, viene sottoposto ad Arthur Rock, uno dei …

giovedì 18 luglio 2013 - 6 Commenti
Statistiche su x86 & x64 – parte 7 (operandi)

Torniamo a questa serie di articoli, che è rimasta da troppo tempo nel cassetto, ma che merita di essere conclusa con le ultime parti. In questo, in particolare, analizzeremo le statistiche relative al numero degli argomenti di un’istruzione, che sono messi in relazione con le varie modalità d’indirizzamento.
Come sappiamo, ogni istruzione può avere un numero variabile di argomenti, da nessuno fino a un massimo di 4 (per alcune istruzioni AVX; l’ultima estensione SIMD di Intel). Ogni argomento non può essere di qualunque tipo, ma esistono delle regole ben precise. Ad …

venerdì 28 giugno 2013 - 2 Commenti
40 anni dal Micral

Nei vari eventi di storia informatica, spesso si riporta l’Altari 8800 come il primo microcomputer commerciale basato su microprocessore.
La realtà è un po’ diversa e, nonostante la creatura di Ed Roberts abbia sicuramente scatenato tutta una serie di eventi fondamentali nel mondo dell’informatica, il primato spetta al Micral-N, realizzato e prodotto in Francia e presentato ufficialmente a Parigi nel febbraio del 1973.
 

Figura 1 – Micral N
Ad essere precisi stiamo parlando del primo microcomputer che risponde a tutti i seguenti requisiti: piccolo ed integrato, general purpose, basato su microprocessore, utilizzabile …

giovedì 23 maggio 2013 - Commenta
Statistiche su x86 & x64 – parte 6 (valori immediati)

Dopo aver analizzato la distribuzione delle modalità d’indirizzamento verso la memoria, e prima di mettere in relazione gli ultimi argomenti trattati, è necessario focalizzare l’attenzione sulle statistiche relative ai valori immediati, componente di fondamentale importanza che ha un notevole peso nell’ISA e nella definizione della struttura degli opcode di un’architettura.
I valori immediati sono interi che, come sappiamo, possono essere dotati di segno oppure no. Nell’ambito di questa ricerca si è assunto, per una questione di semplicità, che fossero tutti quanti dotati di segno, a prescindere dall’istruzione che ne facesse uso.
Ciò …

giovedì 9 maggio 2013 - 16 Commenti
Statistiche su x86 & x64 – parte 5 (indirizzamento verso la memoria)

Dopo aver discusso della distribuzione e frequenza del numero di operandi, questa volta puntiamo l’attenzione alle modalità d’indirizzamento verso la memoria che sono utilizzate dalle istruzioni dalle architetture x86 e x64.
E’ chiaro che non tutte le istruzioni hanno bisogno di accedere alla memoria, per cui le statistiche riguarderanno soltanto quelle che effettivamente ne faranno uso.
In particolare queste famiglie di microprocessori possono eseguire un solo accesso alla memoria, fatta eccezione per alcune particolari istruzioni “legacy” (quelle che operano sulle cosiddette “stringhe”), che consentono di specificare un operando sorgente (in lettura) e …

mercoledì 8 maggio 2013 - 6 Commenti
Il parere dei lettori: Apple fra 68k, x86 e PPC

So bene che da anni l’attenzione del mondo tecnologico è spostata sul mobile, che Krait, Tegra, Snapdragon sono ormai più noti di processori che hanno scritto la storia dell’informatica come Alpha, MIPS, PowerPC e 68k. Però qui in Appunti Digitali circolano molti veterani informatici e in generale molti di noi seguono con passione la storia informatica. Per questo voglio porvi una domanda relativa ad uno snodo fondamentale nell’evoluzione del Mac, un enorme “what if” che avrebbe condizionato pesantemente tutto il mercato.
La domanda in forma estesa è la seguente: se Jobs …

giovedì 18 aprile 2013 - Commenta
Statistiche su x86 & x64 – parte 4 (numero di operandi)

Le istruzioni, come sappiamo, sono composte dallo mnemonico, che identifica il tipo di azione svolta, accompagnato eventualmente da uno o più operandi che utilizza come sorgente/i e/o come destinazione.
In quest’articolo ci occuperemo delle statistiche relative al numero di operandi, senza tenere conto dello mnemonico per il momento, di cui ci occuperemo nella parte finale della serie.
x86 e x64 condividono buona parte dell’architettura, con leggere differenze a livello di ISA, ma la struttura delle istruzioni rimane sostanzialmente la stessa, come abbiamo in parte avuto modo di vedere dal precedente articolo che …